Novità

Porsche Macan, un piccolo restyling prima della rivoluzione elettrica

-

L'attuale generazione della Porsche Macan si concede un ultimo ritocchino prima di trasformarsi in un modello full electric. Ecco le novità del restyling

In attesa di trasformarsi in un modello full electric, la Porsche Macan si concede un ultimo, piccolo restyling. Più che rifarsi il look, il SUV della casa di Stoccarda si aggiusta il trucco, con delle novità sia al frontale che al posteriore, e una nuova consolle all'interno dell'abitacolo. Ma ci sono anche delle new entry sul fronte dei motori e degli allestimenti, con Macan, Macan S e Macan GTS. Il prezzo d'attacco in Italia non è ancora stato diffuso; in Germania si parte da 62.917 euro. 

La ricetta della Macan resta invariata con il restyling: le linee disegnano un corpo vettura compatto e un tetto che si avvicina a quello di una coupé rimangono. I cambiamenti maggiori si notano sul frontale, con le prese d'aria integrate in un design unico e finiture del colore della carrozzeria. Al posteriore spicca un diffusore nero che conferisce aggressività. Ai lati, invece, le minigonne adottano un'inedita grafica tridimensionale. Si rinnovano, inoltre, i fari a LED, gli specchietti esterni Sport Design e i cerchi, da 19" e 21". La top di gamma Macan GTS presenta invece finiture diverse, con luci LED in coda, scarichi sportivi interni, minigonne Sport Design e cerchi da 21" con design RS Spyder.

Come anticipato, la Macan si rinnova anche all'interno dell'abitacolo, con un orologio analogico nella plancia e una consolle centrale rivista: la leva del cambio è più piccola e meglio integrata. Novità anche sul fronte delle cuciture dei rivestimenti dei sedili e della plancia, disponibili in tre colorazioni inedite: Papaya, Gentian Blue e Chalk. Opzionale è invece il volante GT Sport, mutuato dalla 911. Tutte le varianti della Macan restyling sono equipaggiate con un cambio doppia frizione PDK a sette rapporti e trazione integrale.

La entry level, la Macan, vanta un motore quattro cilindri 2.0 turbo, in grado di erogare fino a 265 CV di potenza e 400 Nm di coppia massima. Con il pacchetto Sport Chrono, si toccano i 232 km/h. La Macan S, invece, adotta il V6 biturbo di 2.9 litri da 380 CV e 520 Nm che prima era impiegato dalla GTS e ottiene di serie il sistema Porsche Active Suspension Management (PASM), prima solo opzionale. La top di gamma è la Macan GTS, equipaggiata con il V6 di 2.9 litri biturbo della precedente Macan Turbo, capace di erogare 441 CV e 550 Nm. Sulla Macan GTS sono offerti di serie i freni Porsche Surface Coated Brake (PSCB), con la superficie del disco freno in carburo di tungsteno e pinze rosse.

Commenti

Non è ancora presente nessun commento.
Inserisci il tuo commento
Altri su Porsche Macan
Modelli top Porsche
Maggiori info
Porsche