novità

Range Rover Sport SVR: svelata definitivamente

-

In vista del debutto in società a Pebble Beach, il costruttore britannico ha fatto cadere i veli dalla Range Rover Sport SVR, ovvero la variante più prestazionale dell’iconico SUV britannico

Range Rover Sport SVR: svelata definitivamente

In vista del suo debutto in società il prossimo 14 agosto al Concorso d’Eleganza di Pebble Beach, il costruttore britannico ha fatto cadere i veli dalla Range Rover Sport SVR, ovvero la variante più prestazionale mai prodotta dell’iconico SUV britannico.

Esteriormente la Range Rover Sport SVR si caratterizza per un inedito paraurti anteriore con tanto di prese d’aria maggiorate allo scopo di alimentare i due intercooler, oltre che per una griglia dedicata, per degli sfiati dedicati alle spalle dei passaruota anteriori, per delle minigonne appositamente realizzate, per i cerchi in lega da 21 pollici di diametro gommati con pneumatici Continental Cross Contact all-season, per uno spoiler posteriore maggiorato e per un paraurti posteriore con diffusore integrato in nero lucido con quattro scarichi apposti ai lati.

Aperta la portiera è possibile notare degli inediti sedili sportivi bicromatici rivestiti in pelle con schema “Oxford”, dotati di piping riflettente e di badge SVR, oltre a numerosi inserti in alluminio e, per chi lo desiderasse in via opzionale, in fibra di carbonio.

Cuore pulsante della Range Rover Sport SVR è l’unità da 5.0 litri V8 sovralimentata in grado di sviluppare 550 CV di potenza e 680 Nm di coppia massima, valori questi che vengono trasferiti alle quattro ruote motrici tramite un cambio automatico ad otto rapporti, consentendo così lo scatto verso i 100 km/h con partenza da fermo ed una velocità massima di 260,7 km/h, oltre ad un tempo sul giro al Nürburgring in 8’14”.

Per assecondare le accresciute capacità prestazionali, la Range Rover Sport SVR presenta un nuovo principio di funzionamento della dinamica di bloccaggio del differenziale posteriore allo scopo di consentire, quando necessario, alle ruote posteriori di trasmettere maggior coppia al suolo per avere così più trazione.

La Range Rover Sport SVR presenta inoltre un differenziale centrale con frizione dotata di dischi a controllo elettronico e di una versione aggiornata del sistema Torque Vectoring allo scopo di bilanciare costantemente la distribuzione della coppia motrice in curva.

Tra le novità anche l’impianto frenante griffato Brembo e un assetto sportivo dedicato, insieme ad un migliorato sistema di controllo attivo del rollio e ad un Adaptive Dynamics System.
 

Commenti

Non è ancora presente nessun commento.
Inserisci il tuo commento
Altri su Land Rover Range Rover Sport
Modelli top Land Rover
Maggiori info
Land Rover