come leonardo

Sentirsi Leonardo Da Vinci con una LaFerrari? Si può...disegnando cerchi PERFETTI

-

I 963 CV della hypercar v12 ibrida di Maranello hanno recitato un ruolo fondamentale nella precisione con cui questa "rivisitazione moderna" dell'uomo vitruviano viene eseguita!

Dall'uomo vitruviano inscritto in un quadrato ed in un cerchio perfetto da Leonardo Da Vinci (1.490) all'uomo...ferrarista inscritto nei cerchi della sua LaFerrari il passo è breve...
Scherzi a parte il video che riprende la hypercar di Maranello girare attorno a sé stessa in una nuvola di fumo ed in un ambiente saturo del sound del V12 è certamente una scena curiosa che testimonia come la potenza del V12 e del sistema HY-Kers (963 cv) siano in grado di sostenere con potenza e costanza anche l'esecuzione di una serie di donuts perfetti come quelli che si vedono in questo video.

Prodotta in 500 esemplari (499 + 1 in beneficenza) la hypercar di Maranello è stata in produzione dal 2013 al 2016 ed è stata disegnata da Flavio Manzoni con l'intento di essere bella ma anche super-efficiente da un punto di vista aerodinamico: elemento fondamentale se si considera che il V12 a v di 65° da 6.262 cc è in grado di erogare 800 CV a 9.000 giri ai quali si aggiungono i 163 CV del sistema ibrido HY-Kers. Entusiasmanti le prestazioni: 0–100 km/h in meno di 3 secondi, 0–200 km/h in meno di 7 secondi e 0–300 km/h in 15 secondi; la velocità massima è di oltre 350 km/h.

1.250 kg di peso la LaFerrari nasce in contemporanea ad altre supercar di altri brand lanciate nello stesso periodo: Porsche 918, McLaren P1 alle quali si aggiungono la Lamborghini Veneno e la "solita" Pagani Huayra.

Commenti

Non è ancora presente nessun commento.
Inserisci il tuo commento
Altri su Ferrari LaFerrari Coupé
Modelli top Ferrari
Maggiori info
Ferrari