Novità

Suzuki, ecco la nuova Vitara Boosterjet 2018

-

Aggioramento gamma per la trentenne di successo giapponese, ora più sicura con sistemi supporto guida, ma è solo a benzina (1.0 o 1.4)

La gamma Vitara, quella che è nata nel 1988 e tanto onore si è fatta aiutando la popolarità Suzuki, festeggia i trent’anni rinnovandosi in quello che è un discreto restyling. La quarta generazione lanciata nel 2015 è ora nella sua seconda fase di vita e mantiene solida la propria posizione nel segmento, con il 4WD Allagrip Select su tutta la gamma. Vediamo come si evolve nell’estetica (poco) e nei contenuti, scoprendo il listino prezzi e gli sconti.

Esterni

Il frontale è aggiornato con nuove cromature: nella mascherina, a cinque feritoie e nella parte inferiore. Nuovo lo skid plate e nuovi i gruppi ottici, i posteriori con design 3D a tre file di LED. I colori per la carrozzeria vedono nuove tinte: Giallo Tibet e Grigio Glasgow, entrambi abbinati al tetto nero.

Interni

Ci sono nuovi inserti soft e dettagli argento su plancia, porte e console centrale. Nuovo anche il motivo geometrico sul pannello con finitura metallica argentata che decora la plancia. I sedili adottano un rivestimento scamosciato con cuciture profonde che creano un disegno geometrico. Il bracciolo centrale, con portaoggetti, è di serie su tutta la gamma. La strumentazione ha un disegno grintoso e l’orologio è a sua volta ridisegnato, per intonarsi meglio. Un LCD a colori da 4,2 pollici posto tra gli indicatori, permette di apprezzare meglio le animazioni relative alle modalità della trazione integrale e del sistema Hill Descent Control, così come le indicazioni del riconoscimento dei segnali stradali.

Gamma e Dotazioni

Oltre al 1.4 Boosterjet da 140 cavalli, entra in gamma il nuovo 1.0, da 112 cavalli. Sempre turbo a iniezione diretta, con tre cilindri. Assente il gasolio, dalla nuova Vitara, mentre il cambio è manuale (5 marce il 1.0, 6 il 1.4) oppure automatico 6 marce con comandi al volante. Sono tre gli allestimenti, cercando di avere tutto di serie già dal basso e includendo touchscreen 7” (Bluetooth, Android Auto, Apple CarPlay e MirroLink) videocamera posteriore e cruise control. Le versioni superiori aggiungono: anabbaglianti LED con regolazione automatica, sedili in pelle, sensori luce e pioggia, keyless, scheda navigatore, sensori parcheggio e, su Starview, il tetto apribile.

Assistenze Guida

Aumentano e si denominano simpaticamente in italiano i sistemi assistenza guida della nuova Suzuki Vitara 2018. Il Dual Sensor Brake Support (DSBS) utilizza una telecamera monoculare e un sistema radar, con tecnologia laser, che aggiunge il riconoscimento pedoni. Il sistema “guidadritto” monitora superamenti involontari delle linee di mezzeria e le uscite di strada. “restasveglio” monitora invece la condotta del mezzo, per capire se occorra un segnale visivo e sonoro a riportare l’attenzione del conducente sulla strada. Il sistema “occhioallimite” riconosce i segnali stradali replicandoli nel quadro strumenti (3 contemporaneamente). “guardaspalle” monitora gli angoli ciechi. Il sistema “vaipure” entra in funzione in retromarcia, fino a 8 km/h: avvisando dell’eventuale sopraggiungere di altri mezzi su entrambi i lati. Tutti i dispositivi, insieme con il Cruise Control Adattativo, sono di serie, con la sola eccezione delle versioni COOL 2WD. Con il cambio automatico e Cruise Control Adattativo la nuova Vitara, in caso di incolonnamenti, si arresta per poi riprendere la regolare marcia in autonomia.

Prezzi e promozioni

La nuova Suzuki Vitara 2018 ha listino che parte da 20.980 € (IVA inclusa, esclusi vernice metallizzata e IPT) ma la promozione dedicata, in caso di permuta o rottamazione, la propone con il nuovo 1.0 BOOSTERJET a soli 17.900€, se 2WD, oppure 20.900€ 4WD ALLGRIP Select.

 

Commenti

Non è ancora presente nessun commento.
Inserisci il tuo commento
Altri su Suzuki Vitara
Maggiori info
Suzuki
  • SUZUKI ITALIA S.p.A. C.so Fratelli Kennedy, 12
    10070 Robassomero (TO) - Italia
    800 452 625   http://auto.suzuki.it