Novità

Tesla Cybertruck: il design del pick-up divide

-

Il design inconsueto del nuovo pick-up di Tesla divide: ecco i pareri a caldo dei nostri lettori sui social

Tesla Cybertruck: il design del pick-up divide

Il giorno dell'atteso debutto del pick-up di Tesla, Cybertruck, è arrivato, e a far discutere, oltre alla prova, andata malissimo, dell'infrangibilità dei finestrini durante la presentazione del modello, è l'inusuale design del nuovo nato della casa di Palo Alto. Forme squadrate e sicuramente inconsuete, quelle del Cybertruck, che adotta anche soluzioni tecniche fuori dal comune, come l'utilizzo di un esoscheletro in acciaio ultraresistente a sostenere l'intera vettura.

Cybertruck ha attirato l'attenzione degli utenti dei nostri canali social, che hanno espresso il proprio parere sul design controverso del pick-up elettrico. Musk voleva una vettura dal sapore quasi fantascientifico, ispirata ad una delle sue pellicole preferite, Blade Runner, iconica pietra miliare del genere approdata al cinema nel lontano 1982. E in effetti Cybertruck sembra proprio avere l'aria di un veicolo avveniristico concepito nel passato. Lo fa notare un nostro lettore, che commenta: «Se l’avesse fatto la Lamborghini nel ‘74 sarebbe stato bello, ma nel 2019 è anacronistico».

C'è anche chi è più impietoso nel giudizio: «Avranno preso un disegno di un bambino alle scuole materne», commenta un lettore. Altri, prendendo in prestito una citazione di Tre uomini e una gamba, hanno scritto: «Il mio falegname con 30.000 lire la faceva meglio». Le forme spigolose del Tesla Cybertruck convincono un altro utente, che dice: «Belle linee, decisa e diversa. Mi piace». Che sia abbastanza per convincerlo a preordinarne una per 100 dollari, come è già possibile fare?

Un altro lettore fornisce una spiegazione curiosa delle forme scelte dai designer di Tesla per Cybertruck: «Linee tese, spigoli vivi; ho capito, (Cybertruck, ndr) adotta la tecnologia stealth! il primo pick-up non rilevabile da tutor ed autovelox, fantastico». La fantasia certo non manca né a questo utente, né ad Elon Musk, vulcanico fondatore di Tesla che riesce sempre a far parlare di sé, sia nel bene che nel male. Solo il tempo decreterà il successo o meno di Cybertruck, il cui arrivo sul mercato è previsto nel 2021. 

Voi che ne pensate? Se volete dire la vostra partecipate al dibattito.

  • Nick_Farl_3999761, Vicenza (VI)

    divide tra i membri del culto Tesla, e i tamarri dei truck alti tre metri, che lo amano,
    e tutti gli altri che hanno un senso estetico ed un minimo di obbiettivita'
  • barbasma_521775, Azzate (VA)

    E' chiaramente una vettura da mercato americano, vedrei bene un crossover piu' ridotto per quello europeo, stesso concetto
Inserisci il tuo commento