epoca

The Legend Club: la storica si guida in car sharing

-

E' un'iniziativa per il momento ancora sperimentale lanciata in Germania da Mercedes-Benz. Attraverso una app si possono prenotare non solo vetture classiche della Stella

The Legend Club: la storica si guida in car sharing

Da servizio di utilità a puro sfizio per gli appassionati: il car sharing si evolve e vira sulle auto classiche con la iniziativa di Mercedes-Benz chiamata “The Legend Club”, ovvero il primo car sharing per auto storiche.  

 

L'iniziativa è stata lanciata in Germania come progetto pilota e inizialmente prevede la disponibilità di 34 vetture fra Youngtimer e Oldtimer, ovvero vetture del recente passato e auto già di interesse collezionistico. Ogni socio mette a disposizione alcuni pezzi della collezione e li rende disponibili agli altri iscritti attraverso una app per smartphone.  

 

Oltre alle vetture della Casa tedesca, l'iscrizione al club oggi dà la possibilità di guidare vetture storiche di altri marchi, come Porsche 911 e Ford Mustang. Ancora in fase sperimentale, il primo car sharing di auto storiche ha aperto Sindelfingen, in ottobre, e dopo un periodo di rodaggio punta a espandersi a livello globale.  

 

Il centro di assistenza e consegna delle vetture dispone anche di una hall, con lounge bar, per far incontrare i collezionisti. Patrick Planing, Project Manager del reparto Business Innovation di Daimler, ha spiegato: «Con The Legend Club vogliamo creare una nuova community di appassionati per la guida di vetture classiche che comprenda, per esempio, chi vive in aree urbane e non dispone di spazio per custodire una vettura storica o chi, pur spinto dalla passione, non sa decidersi su un particolare modello e vuole guidarne differenti». 

Commenti

Non è ancora presente nessun commento.
Inserisci il tuo commento
Modelli top Mercedes-Benz