concept car

Volkswagen Golf GTI ConceptWhite

-

È stata svelata al pubblico del Wörthersee, tradizionale appuntamento austriaco riservato agli amanti della Casa di Wolfsburg, la Volkswagen Golf GTI ConceptWhite, esercizio stilistico che si caratterizza per una serie di dettagli estetici

Volkswagen Golf GTI ConceptWhite

Non si può certo affermare che il 31° raduno di Wörthersee, in programma fino al prossimo 19 maggio in Austria, sia stato parco di novità (e soprattutto di curiosità) dedicate agli appassionati, che ogni hanno accorrono per partecipare a questo tradizionale evento dedicato in modo particolare alla Golf GTI e più in generale a tutte le vetture che compongono la galassia del Gruppo Volkswagen.

Dopo aver svelato al pubblico la Polo R WRC Street, la Seat Ibiza SC Trophy, la Citigo Rally e la futuristica bicicletta e-bike firmata Audi, il costruttore tedesco ha presentato una particolare versione della Golf GTI, forse uno dei modelli più celebri e amati dagli appassionati del marchio.

Denominata Volkswagen Golf GTI ConceptWhite, questa inedita versione rappresenta un esercizio stilistico che si distingue dall’attuale versione sportiva attualmente commercializzata per una serie di dettagli estetici.

Immediatamente riconoscibile per l’inedita tinta opaca della carrozzeria denominata Oryx White, questa vettura, basata sulla variante di carrozzeria a tre porte, si distingue per i cerchi in lega a sei razze a “Y” dal sofisticato design. Aperta la portiera è possibile notare un abitacolo rifinito con materiali esclusivi, a cominciare dalle sellerie rivestite di pregiata pelle Nappa e impreziosite da una serie di cuciture a vista colorate di rosse, osservabili oltre che sul volante, anche sui pannelli di rivestimento delle porte e sulla leva del cambio.

Il contrasto cromatico creato da elementi scuri e dettagli rifiniti in rosso si estende anche ad altri dettegli dell’abitacolo, mentre completano la personalizzazione degli interni i particolari battitacco che riportano il logo GTI e che sono stati rifiniti in alluminio abbinato ad una tinta bianco opaco.

Non sono state comunicate informazioni ufficiali in merito alla motorizzazione che equipaggia questo prototipo, ma è facile ipotizzare che al di sotto del cofano si ritrovi la collaudata unità da 2.0 litri TSI, capace di sviluppare 210 CV e di scaricare sulle ruote anteriori 280 Nm di coppia a 1.800 Nm di coppia, un risultato reso possibile in gran parte grazie all’utilizzo del sistema di sovralimentazione.

 

 

Commenti

Non è ancora presente nessun commento.
Inserisci il tuo commento
Altri su Volkswagen Golf
Maggiori info
Volkswagen
  • VOLKSWAGEN GROUP ITALIA S.P.A. Viale G.R. Gumpert, 1
    37137 Verona (VR) - Italia
    800 865 579   http://it.volkswagen.com