approfondimento

Volvo V40: «ha soluzioni incredibili»

-

Volvo V40: «ha soluzioni incredibili» Michele Crisci, AD di Volvo Auto Italia, ci parla della nuova hatchback scandinava. Tra le novità anche l'airbag per il pedone

Ha debuttato ufficialmente in società nel corso del Salone di Ginevra 2012 la Volvo V40, hatchback a 5 porte con cui il costruttore svedese punta ad inserirsi in una fascia di mercato attualmente occupata da Audi A3 e BMW Serie 1.

Caratterizzata esteriormente da una evoluzione del linguaggio stilistico scandinavo, la V40 è la prima vettura del marchio ad essere realizzata secondo i dettami imposti dalla strategia “Designed Around You” e ospita sotto al cofano una serie di unità che spaziano dal  primo diesel Volvo con emissioni inquinanti pari a 94 g/km, al propulsore turbo benzina T5 da 254 CV capace accelerare la vettura da 0 a 100 km/h in 6.7 secondi di tempo.

Tali propulsori sono abbinati di serie sia al dispositivo di rigenerazione dell'energia cinetica in frenata che al sistema start&stop per il contenimento dei consumi e delle emissioni, mentre le trasmissioni disponibili sono sia una manuale che un'automatica.

Aperta la portiera la V40 permette di osservare sia una ambiente sobrio ed elegante caratterizzato da sellerie ed inserti in pelle con cuciture a vista, che un cruscotto all'avanguardia dotato di indicatori grafici volti a permettere un'ampia possibilità di personalizzazione, proponendosi inoltre di fornire al conducente una visualizzazione delle informazioni semplice ed intuitiva.

Come demarcato da Michele Crisci, Presidente di Volvo Auto Italia, la nuova V40 fa delle dotazioni tecnologiche e di sicurezza di serie il proprio punto di forza, grazie ad una serie di sistemi quali il Lane Keeping Aid con sterzata automatica e segnalazione tattile, il Park Assist Pilot per facilitare il parcheggio parallelo, il City Safety che previene dalle collisioni a basse velocità (ora in grado di entrare in funzione sino a 50 km/h di velocità) ed il Pedestrian Detection con dispositivo di frenata automatica, oltre ad un inedito airbag per la protezione dei pedoni.

 



Quest'ultimo in particolare è una novità assoluta nel settore dell'automotive e permette una maggior salvaguardia dei pedoni in caso di sfortunata collisione con gli stessi. Questo grazie ad un vero e proprio airbag che, sfruttando una serie di sensori posti all'interno del paraurti, fuoriesce dal cofano motore in prossimità del punto di giunzione col parabrezza per ridurre le conseguenze fisiche di un possibile investimento, proteggendo soprattutto testa e collo del pedone incidentevolmente colpito.

Commenti

Non è ancora presente nessun commento.
Inserisci il tuo commento
Altri su Volvo V40
Maggiori info
Volvo