test

Alfa Romeo Giulia: il my 2020 è una Giulia più “autonoma” [Video]

-

Upgrade non vistosi ma importanti per la berlina del Biscione, che guadagna con il nuovo modello la guida semiautonoma di Livello 2 ed un sistema di infotainment aggiornato

Non è tanto un restyling, quanto un aggiornamento quello a cui è stata sottoposta l’Alfa Romeo Giulia, che si presenterà in concessionaria all’inizio del 2020 con una serie di aggiornamenti che riguardano soprattutto strumentazione e sistemi di assistenza alla guida.

E’ una Giulia più tecnologica ed al passo coi tempi la model year 2020, che guadagna i sistemi ADAS che consentono una guida semiautonoma di Livello 2. Grazie al nuovo sistema sviluppato congiuntamente con Bosch che si aziona attraverso il volante aggiornato per accogliere i comandi dedicati, ad acceleratore, freno e sterzo in determinate condizioni ci pensa automaticamente la vettura, al fine di offrire maggiore comfort nei lunghi viaggi.

Il model year 2020 può essere infatti equipaggiato con un pacchetto completo che include il Lane Keeping Assist che riporta il veicolo al centro della corsia se si devia involontariamente o su effettua un sorpasso senza attivare l’indicatore di direzione, l’Active Blind Spot Assist che monitora gli angoli ciechi posteriori segnalando eventuali veicoli in avvicinamento e applicando una correzione sullo sterzo per evitare la collisione, l’Active Cruise Control che regola automaticamente la velocità del veicolo per mantenere una distanza di sicurezza dai veicoli e interviene per rispettare i limiti di velocità. Inoltre supervisiona la guida laterale, mantenendo la vettura al centro della corsia in condizioni di traffico intenso (Traffic Jam Assistant) o in autostrada (Highway Assist), regolando inoltre la velocità in base ai limiti correnti di velocità. Inoltre il Driver Attention Assist monitora la sonnolenza del conducente e lo avvisa in caso sia necessaria una pausa.

Volante, strumentazione, tunnel e console ridisegnati della Giulia model year 2020
Volante, strumentazione, tunnel e console ridisegnati della Giulia model year 2020

Alfa Romeo ha introdotto il quadro strumenti digitale standard su tutta la gamma, adottando di serie un nuovo schermo TFT da 7 pollici ridisegnato per accogliere un maggior numero di informazioni, ma è stato anche riprogettato nella grafica e nell’usabilità il display da 8,8” che riunisce i comandi Alfa DNA, radio, media, telefono, navigatore, climatizzatore, servizi di connettività e ADAS.

Dotato di sistema di riconoscimento vocale avanzato, che permette anche il Free Text Search per la navigazione, il nuovo sistema di infotainment può essere interfacciato con tutti i dispositivi mobili Apple iOS e Android anche attraverso Apple CarPlay o Android Auto. Può essere comandato attraverso comandi “touch”, oppure attraverso la nuova manopola sul tunnel, ridisegnato anch’esso per accogliere la nuova funzionalità di ricarica senza fili e vani portaoggetti disposti più razionalmente ed una leva del cambio dalla finitura più accurata.

Per quanto riguarda gli allestimenti della Giulia my 2020 si parte dalla versione base con i cerchi da 16” e gli interni in tessuto. Un gradino più su c’è la Giulia Super con cerchi in lega da 17”, fari allo Xenon e integrazione Apple Car Play e Android Auto.

A questa si affianca la versione Giulia Business, il cui allestimento comprende navigatore, Active Cruise Control e Keyless entry. Seguono poi gli allestimenti Giulia Executive con ADAS di Livello 1, selleria in pelle e tessuto, cerchi in lega da 18”, e la sportiva Giulia Sprint, caratterizzata da finiture in Dark Miron e inserti in alluminio.

Il top di gamma è rappresentato dalla Giulia Ti, con ADAS di Livello 2, cerchi in lega da 18”, inserti in legno e sedili in pellame pregiato, mentre l’apice della sportività è rappresentato dalla Giulia Veloce, che propone sedili sportivi in pelle dedicati, cerchi in lega Performance da 19” e il pacchetto ADAS completo.

  • alec_leamas, Genova (GE)

    Lasciando da parte le solite tedesche, io troverei molto interessante un raffronto diretto tra questa Giulia 2020 e la "rinnovata" Jaguar XE.
  • Mario.Tz, Milano (MI)

    Domanda: andorid auto/apple car play funzionano anche senza cavo?
Inserisci il tuo commento
Altri su Alfa Romeo Giulia
Modelli top Alfa Romeo
Maggiori info
Alfa Romeo
  • Alfa Romeo Automobiles S.p.A. Corso Giovani Agnelli, 200
    10135 Torino (TO) - Italia
    800 253 200   http://www.alfaromeo.it