Automoto.it per Jaguar

Jaguar E-Pace, Come va in... Fuoristrada [Video]

-

Il SUV premium britannico nuovamente alla prova, questa volta in fuoristrada: sterrato, fango, erba e percorsi a ostacoli per impegnarlo insieme ai nostri tester

Ai nostri tester, in questa puntata di “Come va in..” tocca un compito assai divertente. Jaguar E-Pace, contrariamente al blasone storicamente lussureggiante e tutto british del marchio, con quel tono formale cui in passato non si sarebbe forse sposato il “mestiere sporco” di andare nel fango per sentieri dissestati, si rivela oggi un vero SUV moderno, capace di affrontare percorsi fuoristradisti, anche seri. Seri quanto? Abbastanza, come potete osservare dal nostro video, soprattutto fatti degnamente e con sicurezza, quanto altri SUV di segmento che mostrano toni muscolosi e più rudi, ma senza quei plus di comfort e dotazioni premium, che internamente possiede invece E-Pace. Non si parla di puro fuoristrada che affondi tutte le ruote ed entrambi paraurti nel fango, o attraversi un grande fiume, è ovvio, ma nemmeno solo di strade non asfaltate e piccole pendenze, per questo SUV basato su piattaforma JLR D8 che, ricordiamo, non supera i 4,5 metri di lunghezza. Con Andrea Galeazzi siamo andati al Maggiora Park, una struttura polivalente in provincia di Novara che ci ha fatto percorrere molte delle tappe tipiche nei test per modelli off-road e persino qualche giro della pista a pieno gas, il tutto mantenendo cerchi d’origine 20’’ e gommatura M+S.

Jaguar E-Pace sul fango, senza problemi e in pieno comfort

 

Con una gamma che parte da € 36.800 a listino, su quattro allestimenti e motori benzina o gasolio da 150 CV fino a 300 CV, il modello E-Pace oggetto del nostro test è stato il 2.0 diesel 180 cavalli, ovviamente con trazione integrale AWD, in allestimento HSE: un top di gamma o quasi, quello che abbina il controllo elettronico della trazione a due differenziali, centrale e posteriore con effetto autobloccante e le molte correzioni attive che necessita questo genere di veicolo quando si cimenta nelle superfici inclinate, piccoli guadi o in passaggi sostanzialmente di twist, con pendenze oltre i trenta gradi. A livello di scheda tecnica, Jaguar E-Pace dichiara per quanto riguarda le misure che contano in fuoristrada un angolo attacco di 22,8° uscita 21,1° di dosso 29,4°; la profondità di guado è 500 mm, l’altezza da terra 204 mm, mentre i gradienti massimi sono in salita / discesa 45° e in pendenza trasversale 35°.

Le ruote 20'' di E-Pace si alzano ma l'equilibrio permane, affidandosi ai sistemi di controllo Jaguar

Numeri a parte, sfidando la prudenza come si può in circuito di prova tutelato, siamo transitati su ogni tipo di fondo con E-Pace e a meravigliare, oltre i classici driving mode con spazio anche per modalità fango/neve, è All Surface Progress Control (ASPC): un sistema di controllo automatico della velocità in discesa ma anche salita, che funziona aiutando la partenza, fino a 30 km orari. Lascia sostanzialmente passivo il conducente, ovviamente vigile, per quanto riguardi la pedaliera, dovendosi solo ricordare di tenere le ruote ben posizionate, senza scivolare oltre il percorso come ci è invero capitato. Ma se in quel caso una nostra telecamera esterna si stacca dall’auto e finisce pure sotto le ruote, come potere vedere nel video, Jaguar E-Pace non si arresta e, pur nei limiti delle impostazioni definite dai suoi sistemi elettronici, che giustamente non lasciano sconfinare verso il rischio, soddisfa pienamente l'utenza media che possa trovarsi ad affrontare saltuariamente certi tipi di percorso, esterni al mondo urbano e stradale classico più di quanto non si possa credere, osservandolo solo in vetrina, questo SUV così raffinato. Un bell’aiuto dall’elettronica, in supporto alla meccanica Jaguar quindi, per partire e fermarsi ma anche per rendersi conto dove meglio passare, quando si porti E-Pace in fuoristrada. In questo caso grazie all’Infotainment, che permette la visualizzazione perimetrale esterna graditissima.

Pendenze che non si direbbe di poter affrontare, con un SUV improntato al lusso, sono fattibili

Scheda modello E-Pace

Marca   Jaguar Modello   2.0D 180 CV AWD aut. HSE
CARROZZERIA
Carrozzeria         Suv e Fuoristrada
Numero porte    5
Numero posti     5
Bagagliaio          577 / 1.234 dm3
Capacità serbatoio          56 litri
Massa in ordine di marcia             1.843 kg
Massa rimorchiabile max              0 kg
Lunghezza           440 cm
Larghezza           198 cm
Altezza  165 cm
Passo    268 cm
MOTORE
Motore 4 cilindri in linea
Cilindrata            1.999 cc
Alimentazione    Diesel
Potenza max/regime      132 KW (179 CV) 4.000 giri/min
Coppia massima               430 Nm
Trazione              Integrale
Cambio Sequenziale
Marce   9
PRESTAZIONI
Velocità max      205 km/h
Accelerazione 0-100km/h             9,3 secondi
Omologazione antinquin.             Euro 6
Emissioni CO2    147 g/km
CONSUMI
Urbano 7 l/100 km
Extraurbano       5 l/100 km
Misto    6 l/100 km

Commenti

Non è ancora presente nessun commento.
Inserisci il tuo commento
Altri su Jaguar E-Pace
Maggiori info
Jaguar