novità

Jeep Renegade MY 18. Nuovo infotainment, plancia e allestimenti [Video]

-

Uno dei modelli più trascinanti del gruppo FCA con vendite e tassi di gradimento altissimi. Per il 2018 introduce alcune novità e si fa ancora più smart

Jeep Renegade è uno dei più grandi successi del brand americano e uno dei motori trainanti delle vendite FCA. Lo scorso hanno si è preso il 62% della clientela del marchio e per questo 2018 promette di non deludere le aspettative. Si tratta di un SUV medio che trova la su forza in un look originale, ma con chiari rimandi al passato e che con la sua vasta gamma di motorizzazioni è appetibile per un pubblico che va dai neopatentati fino a chi percorre medie kilometriche molto alte in auto. 

Dal vivo: com'è fuori e dentro

Lungo 4,23 m, alto 1,69 e largo 1,80 si caratterizza per il design squadrato, i fari tondi e le sette feritoie all'anteriore in omaggio alla mitica Willis dell'esercito americano. Molte le combinazioni cromatiche disponibile per gli esterni, così come sono molti i colori per i dettagli interni. A proposito, ecco dove troviamo le principali novità per quest'anno, con una plancia rivista, che adesso incorpora il sistema di infotainment con il nuovo schermo da 8,4" e nuovo firmware per il sistema Uconnect, che da la possibilità di integrare Apple Car Play e Android Auto, utili per la navigazione e per molte altre funzioni multimedia. Non solo, c'è anche un nuovo impianto dell'aria condizionata, con comandi rivisti, un nuovo spazio per lo smartphone e due portabevande. Dietro adesso si può accedere a una presa a 12 V. 

Dal vivo: Come va

Come dicevamo sono molte le motorizzazioni, si parte dai benzina 110 e 120 CV E-torq (disponibile anche GPL) per arrivare ai MultiAir 1.6 L da 140 e 170 CV. Ci sono anche i diesel da 95, 110, 120, 140 e 170 CV accoppiabili ai DCT a sei marce e ai convertitori AT9. Per alcune versioni non manca poi la trazione integrale 4WD, che la rende ottima per le gite fuori porta e molto sicura sui fondi isidisi come fango e neve grazie alle modalità preimpostate dei vari settaggi, che si regolano tramite il rotore posto davanti al comando del cambio. Abbiamo provato la versione con il 1.6 L da 140 CV e cambio DCT e siamo rimasti piacevolmente impressionati dalla silenziosità del motore e dalla poche vibrazioni che si riscontrano tenendo le mani sul volante. Spinta progressiva e poderosa fin dai bassi regimi con il cambio che snocciola le marce, ben razionate, quasi impercettibilmente. Anche il comportamento su strada è buono in termini di assorbimento delle disconnessioni, solo un filo di rumore dal lavoro delle sospensioni, ma tutto sommato anche con pneumatici da 18" il comfort è alto. Comfort che viene amplificato all'interno dallo spazio disponibile e dalla seduta che si può cucire su ogni esigenza. Non mancano poi tutti gli aiuti alla guida quasi indispensabili per chi viaggia parecchio, come il cruise adattivo, il limitatore e il controllo dell'angolo cieco assieme il lane assist. Buoni anche i consumi, dove la media, in questo caso, si attesta sui 20 km/l litro, ma non dimentichiamoci che si tratta della 2WD e che siamo stati molto accorti con l'uso dell'acceleratore. Auto con una massa importante possono diventare improvvisamente assetate se si schiaccia troppo. 

In conclusione:

Il prezzo di partenza è fissato a 20.900 Euro, ma per le versioni a 4 ruote motrici bisogna arrivare minimo a 24.000. Jeep Renegade rappresenta comunque un'ottima offerta per chi ha bisogno di spazio per la famiglia o di fare tanti km per lavoro. Sicura e adatta a tutti con le sue innumerevoli motorizzazioni, oltre a essere un'ottima compagna per le gite fuori porta della domenica. 

  • Luigi G., Bastia Umbra (PG)

    moderazione termini

    20 km/l di media?????????? Ma xxxxxx.....
  • Marco.Riceputi, Vicopisano (PI)

    La Grande Guerra è la prima...;-)
Inserisci il tuo commento
Altri su Jeep Compass
Modelli top Jeep
Maggiori info
Jeep