Hub Rally - CIR/CIRT

Italiano Rally. Rivoluzione Andreucci. La nuova avventura MRF Tyres

-

Con il CIR 21 che stenta ad andare in temperatura, ecco il “nineeleven” di Paolo Andreucci. Nuovo Team e nuove “scarpe”, Team e pneumatici MRF. Il programma della “rivoluzione” è l’assalto alla stagione italiana del “Terra”

Italiano Rally. Rivoluzione Andreucci. La nuova avventura MRF Tyres

Castelnuovo di Garfagnana, 19 Febbraio. Le vie di Castelnuovo erano tranquille, fino a qualche ora fa. Poi è scoppiata la bomba, che ha sorpreso fuori dal bunker i cittadini della “capitale” appenninica e, per la verità, anche il suo “Principe”, Paolo Andreucci. L’annuncio del nuovo programma del Fenomeno Toscano, infatti, era previsto per lunedì 22, ma il suo nuovo “mentore”, evidentemente, non stava nella pelle per il colpaccio messo a segno e così ha fatto deflagrare la granata di innesco della rivoluzione.

Paolo Andreucci cambia tutto, o quasi. Nuovo team e nuove gomme, MRF Tyres Racing, e in un certo senso anche nuova macchina… la “vecchia” Citroen C3 con la quale era arrivato a un passo dal Titolo Terra lo scorso anno. La chiave della vicenda è anche qui. Lo scorso anno Paolo era andato incontro a due Titoli Italiani, quello del CIR 2 ruote motrici e del CIRT, il Terra appunto. Salvo, poi, per l’incompatibilità dei calendari, essere costretto a scegliere di… vincere il 2 Ruote e, quindi, a rinunciare al secondo Titolo. Cose che capitano quando non si è in grado di prevedere che un 11 volte Campione Italiano possa essere vincente su più fronti. La stessa cosa, per necessità e per evoluzione ormai scaduta di valore, tendeva a riproporsi anche per la stagione corrente in avvio.

Comunque, Andreucci chiude qui la lunga, e vincente, storia con Peugeot e il Gruppo PSA (che a sua volta chiude un capitolo della sua diventando un ramo (o il tronco) di Stellantis), chiude anche la sua altrettanto lunga e significativa storia con Pirelli, e si imbarca in una nuova, interessantissima avventura.

Paolo Andreucci correrà con il Team MRF gestito da PRT, userà Pneumatici MRF Tyres, affronterà la stagione dell’Italiano Terra (che diventa sempre più interessante) insieme al navigatore Francesco Pinelli, e si occuperà dello sviluppo delle gomme da Rally dell’indiana MRF Tyres.

Il Calendario della nuova Stagione Andreucci Terra.

24-25 aprile, Rally Adriatico

3-6 giugno, Rally Italia Sardegna

26-27 giugno, Rally San Marino

31 luglio-1 agosto, Rally Città di Arezzo, Creste Senesi e Valtiberina

1-12 settembre, Rally dei Nuraghi e del Vermentino

6-7 novembre, Liburna Rally Terra 2021.

© Immagini – AndreucciMedia – MRF Tyres

Commenti

Non è ancora presente nessun commento.
Inserisci il tuo commento