Ginevra 2014

Volkswagen Golf GTE: l'ibrida plug-in che si sente una GTI

-

Arriva a Ginevra la Volkswagen Golf GTE, inedita versione ibrida plug-in che offre prestazioni paragonabili a quelle delle versioni sportivi GTI e GTD, ma che promette consumi da record

Volkswagen Golf GTE: l'ibrida plug-in che si sente una GTI

La Casa di Wolfsburg ha scelto il Salone di Ginevra (4-16 marzo) per svelare in anteprima mondiale la Volkswagen Golf GTE, inedita versione ibrida plug-in che promette valori di consumo fuori dal comune, senza rinunciare a prestazioni da vera sportiva.

Un po' e-Golf, un po' GTI

A livello estetico la GTE si distingue da una tradizionale Golf per un diverso frontale, che eredita alcuni tratti stilistici dalla versione elettrica e-Golf e dalla sportiva GTI, oltre che per una finitura blu che corre sulla calandra fino a sconfinare all'interno dei gruppi ottici.

 

All'interno spicca il display da 6,5 pollici dell'impianto audio Composition Media, anche se i clienti avranno la possibilità di scegliere il più ricco sistema di navigazione Discover Pro.

La sorella (gemella) dell'Audi A3 e-tron

La parte più interessante di quest'auto però è rappresentata senza dubbio da tutto ciò che si nasconde sotto al cofano, un powertrain derivato da quello della consanguinea Audi A3 e-tron. Qui troviamo il 4 cilindri turbo benzina 1.4 TSI in grado di sviluppare 150 CV affiancato da un motore elettrico da 102 CV, che regalano alla GTE una potenza complessiva di 204 CV e 350 Nm, valori paragonabili alle “sorelle” GTI e GTD che però dispongono di motori da 2.0 litri di cubatura.

 

Come ogni ibrida plug- in che si rispetti anche la Golf GTE permette di viaggiare in modalità completamente elettrica, senza ricorrere al motore a benzina. In questo caso si possono raggiungere i 130 km/h di velocità massima, mentre sfruttando l'azione combinata del sistema ibrido si scatta da 0 a 100 km/h in 7,6 secondi, con la possibilità di accelerare fino a raggiungere i 217 km/h.

volkswagen golf gte (5)
Anche gli interni della Volkswagen Golf GTEsi ispirano a quelli della sportiva GTI

50 km in elettrico, consumi da record

Il costruttore dichiara che in modalità 100% elettrica si possono percorrere circa 50 km, mentre sfruttando il motore termico supportato da quello elettrico si dispone di un'autonomia complessiva di circa 940 km. Nonostante le prestazioni siano quelle di una vera sportiva, i consumi dichiarati sono pari a 1,8 l/100 km, con le emissioni che non superano i 35 g/km.

 

Il motore elettrico prende vita grazie ad una batteria agli ioni di litio da 8,8 kWh con raffreddamento a liquido che pesa 120 kg. Il peso complessivo della vettura ferma l'ago della bilancia a 1.524 kg, mentre per ricaricare gli accumulatori basta alzare il logo Volkswagen anteriore che nasconde la presa di corrente.

volkswagen golf gte (6)
La GTE promette un consumo medio di 1,8 l/100 km, grazie alla possibilità di viaggiare per 50 km in modalità 100% elettrica

Strumentazione dedicata

Rispetto alla Golf tradizionale, la versione GTE offre tutta una serie di funzionalità aggiuntive, irrinunciabili su una vettura plug-in hybrid, a partire dall'indicatore di autonomia della batteria e dallo schema che spiega come viene distribuito il flusso energetico tra motore termico, motore elettrico e batteria.

 

Il sistema di bordo offre anche tutta una serie di statistiche di guida in modalità zero emissioni e propone una serie di suggerimenti al guidatore per risparmiare energia, mentre grazie alla tecnologia 360° Driving Range è possibile controllare molte delle funzioni del veicolo tramite un'applicazione per smartphone.

 

Al momento il costruttore tedesco non ha comunicato dati in merito a prezzi e tempi di commercializzazione previsti per il mercato italiano.
 

Commenti

Non è ancora presente nessun commento.
Inserisci il tuo commento
Altri su Volkswagen Golf
Maggiori info
Volkswagen
  • VOLKSWAGEN GROUP ITALIA S.P.A. Viale G.R. Gumpert, 1
    37137 Verona (VR) - Italia
    800 865 579   http://it.volkswagen.com