Auto elettriche, più autonomia con le cinture riscaldate di ZF

Auto elettriche, più autonomia con le cinture riscaldate di ZF
Pubblicità
ZF ha messo a punto una cintura di sicurezza riscaldata per mitigare il problema della riduzione dell'autonomia dei veicoli elettrici nei mesi freddi
5 gennaio 2023

ZF propone una soluzione per il problema della riduzione dell'autonomia dei veicoli elettrici nei mesi freddi dell'anno, a causa del riscaldamento nell'abitacolo. Si tratta della Heat Belt, una cintura di sicurezza riscaldata attraverso dei conduttori in grado di garantire una sensazione di tepore uniforme senza aumentare sensibilmente lo spessore della cintura. Una soluzione, questa, che secondo i calcoli di ZF consente di aumentare l'autonomia dei veicoli elettrici del 15% a basse temperature. 

Si tratta di un dispositivo facilmente installabile, visto che può essere installata sulle vetture come una normale cintura di sicurezza, senza modifiche all'abitacolo. I conduttori di calore, in grado di scaldare il materiale fino a 40 gradi a fronte di un dispendio di 70 Watt, sono inseriti nella struttura della cintura. Il posizionamento degli elementi di contatto dei circuiti è stato pensato per non interferire con il funzionamento della cintura, per garantire la massima sicurezza. Non si tratta, in ogni caso, di una novità assoluta, visto che anche Ford e Mercedes hanno recentemente proposto concetti simili.

Argomenti

Pubblicità
Caricamento commenti...