novità nel box

Hamilton rinnova il suo garage con una Pagani Zonda e una Ducati Monster

-

Lewis Hamilton si concede due gioiellini nuovi di pacca da mettere in garage: una Pagani Zonda 760 ed una Ducati Monster 1200

Hamilton rinnova il suo garage con una Pagani Zonda e una Ducati Monster

Shopping terapeutico per Lewis Hamilton. L'inglese della Mercedes reagisce così all'amarezza conseguente al ritiro in gara avvenuto nel corso del GP del Belgio, concedendosi quindi due regalini parecchio interessanti per andare a riempire un garage che siamo certi non essere già scarno di suo.

Il campione britannico si è infatti concesso sia auto che moto nuove per risollevarsi il morale abbattuto da Nico Rosberg, portandosi a casa una Pagani Zonda 760 - realizzata in base a specifiche richieste – ed una Ducati Monster 1200 nuove fiammanti.

La prima, caratterizzata da una tinta viola metallizzata scura, è mossa da un V12 aspirato in grado di sviluppare 760 CV di potenza massima e pare essere costata al pilota inglese circa 1,9 milioni di euro.

La seconda rappresenta l'ultima evoluzione della naked per eccellenza, ovvero la bolognese che diede origine ad un segmento divenuto poi molto popolare e che costrinse altri costruttori a mettere modelli simili in listino per confrontarsi proprio contro la Rossa di Borgo Panigale.

Dotata di propulsore bicilindrico da 1198.4 cc, la Ducati Monster 1200 eroga 145 CV di potenza massima e 124.5 Nm di coppia, portando così sulla nuda italiana – opportunamente rivisitato – il motore che era nascosto sotto le carene della supersportiva 1198.

Grande divertimento in vista quindi per il pilota della Mercedes, che almeno fuori dalle piste potrà godersi a mente più sgombra le sue grandi passioni a due e quattro ruote.

 

  • igor .simonetti, Zoppe' di Cadore (BL)

    finalmente..

    qualcuno che saprà sfruttare un auto con 760cv.
  • bradipo24, Biella (BI)

    Well done!

    Well done, Lewis, you made the coolest choice!
Inserisci il tuo commento