video

A 372 km/h in autobahn con una LaFerrari. L'accelerazione è impressionante [VIDEO]

-

La prestazione della LaFerrari non è certamente qualcosa di "ignoto" ma fa davvero impressione la progressione con cui la vettura arriva alla velocità massima. Il tutto con una semplicità disarmante, uno sterzo perfetto ed una idea di sicurezza incredibile

 

Lo sapevamo tutti che la Ferrari LaFerrari è capace di prestazioni oltre l'immaginazione, ma la progressione con cui accelera in questo video fino a 372 km/h di tachimetro lascia davvero impressionati. Più che altro è anche la semplicità con cui la vettura si fa gestire a sorprendere, anche a velocità in cui normalmente gli aerei hanno già preso il volo. 

499 esemplari ufficialmente venduti ai clienti di tutto il mondo (209 spider Aperta) ai quali ne va aggiunto uno venduto all'asta con fini benefici (Terremoto Centro Italia 2016), la Ferrari LaFerrari nasce come la hypercar il grado di riscrivere le prestazioni di questo genere di auto.

Il progetto punta tutto sulla forza del suo 12 cilindri a V di 65° (F140) da 6.262 cc con una potenza massima di 800 CV ma anche sulla spinta del motore elettrico che è stato sviluppato per offrire 163 CV di potenza massima per un totale complessivo di 963 unità che si sprigionano (900 Nm) a terra attraverso il lavoro delle ruote posteriori.

1.255 kg a secco la hypercar della rossa è lunga 4.702 mm, larga 1.992, alta 1.116 e sviluppata attorno a un passo di 2.665 mm frutto dell'utilizzo (anche) di una scocca in fibra di carbonio e kevlar. Sospensioni anteriori a triangoli sovrapposti, posteriori Multilink, la LaFerrari è frenata Brembo con dischi da 398 mm carboceramici (anteriori) che agiscono su ruote da 19" anteriori gommate Pirelli PZero 265/30 e 20" posteriori 345/30. 

Da 0 a 100 km/h in meno di 3 secondi, da 0 a 200 km/h in meno di sette e da 0 a 300 km/h in 15 secondi netti, l'ultima hypercar della rossa vanta aerodinamica attiva e segna tutt'oggi il punto di riferimento per la produzione della Casa di Maranello. Eloquenti a riguardo le parole dell'ex- Presidente Luca Cordero di Montezemolo, che nel presentarla disse: «Non è una Ferrari, ma LaFerrari, la summa di tutto quello che è la nostra azienda. Ed è l'antesignana di ciò che nei prossimi cinque o dieci anni trasferiremo sulle nostre vetture del futuro.»

Commenti

Non è ancora presente nessun commento.
Inserisci il tuo commento
Altri su Ferrari LaFerrari Coupé
Modelli top Ferrari
Maggiori info
Ferrari