Mobilità & Tecnologia

Al CES, BMW mostra il display del futuro

-

All’evento (virtuale) di Las Vegas la Casa di Monaco rivela anche le potenzialità del sistema operativo BMW iDrive al CES 2021

Al CES, BMW mostra il display del futuro

Non sarà sfavillante come gli anni passati, ma il CES resta un riferimento importante per gli appassionati di tecnologia.

L’edizione 2021, pur in formato digitale, festeggia ricorrenze importanti come i primi venti anni il BMW iDrive: la Casa tedesca proprio al Consumer Electronics Show 2021 ha voluto svelare il futuro del suo display e del sistema operativo, destinati a portare l'interazione tra conducente e veicolo in una nuova dimensione, sempre più intelligente e digitale.

In un video teaser, BMW mostra come la user experience si sia evoluta negli ultimi due decenni: protagoniste del viaggio nel tempo sono la Serie 7 del 2001 – a bordo della quale comparve la prima generazione del sistema BMW iDrive – e la iX, che debutterà sul mercato nel corso dell’anno e in cui sarà disponibile per la prima volta la nuova generazione del display e del sistema operativo. 

Vent'anni fa BMW fu protagonista di un cambiamento epocale nell’approccio ai comandi di bordo, invertendo la tendenza molto diffusa a quel tempo di collocare numerosi pulsanti all’interno dell’abitacolo del veicolo.

Il sistema operativo BMW iDrive, introdotto proprio nel 2001, scardinò le vecchie abitudini, liberando l'abitacolo dai numerosi pulsanti e comandi ed inserendo al loro posto uno schermo a colori nel cruscotto (il Control Display) e una manopola rotante sulla console centrale (l’iDrive Controller).

Questo sistema multifunzionale permetteva al pilota di controllare gran parte delle impostazioni del veicolo, le funzioni di intrattenimento, la navigazione e le comunicazioni con un solo strumento operativo; inoltre, la BMW Serie 7 è stata la prima vettura ad essere dotata del controllo vocale, per attivare le funzioni prescelte utilizzando i comandi vocali.

Tutti i contenuti BMW del CES 2021 e le presentazioni digitali possono essere visualizzate grazie alla speciale piattaforma online del CES, all'indirizzo www.bmw.com/ces.

Commenti

Non è ancora presente nessun commento.
Inserisci il tuo commento