nuovi motori

Alfa Romeo Brera 1.8 TBi e 2.0 JTDM

-

200 CV per il turbo benzina e 170 per il 2.0 JTDM

Alfa Romeo Brera 1.8 TBi e 2.0 JTDM

Da aprile si rinnova la gamma di Alfa Romeo Brera con l’inserimento di due novità motoristiche molto attese. Inizia infatti la commercializzazione del Turbobenzina 1750 TBi da 200cv e del Turbodiesel 2.0 JTDM da 170cv. Presentati nell’ultimo Salone di Ginevra, i due propulsori sono destinati a fare la differenza nella categoria grazie a soluzione tecnologiche all’avanguardia che consentono di esprimere prestazioni da primato assieme ad un significativo contenimento delle emissioni inquinanti (entrambi i motori rispettano già la normativa Euro 5).

In dettaglio, il 1750 Turbo Benzina vanta soluzioni tecniche all’avanguardia nel campo dei motori ad accensione comandata, quali l’iniezione diretta di benzina, il doppio variatore di fase continuo, il turbocompressore ed un rivoluzionario sistema di controllo definito “scavenging”. Nasce così un propulsore con prestazioni comparabili o superiori a quelle di un “3 litri” mentre i consumi si mantengono su livelli moderati e propri di un “4 cilindri” compatto.

Da sottolineare, inoltre, che la coppia specifica (185 Nm/l) è la più alta tra i motori benzina della categoria mentre la coppia massima (320 Nm), raggiunto già al regime di 1400 giri, rappresenta un punto di assoluta eccellenza. Infine, l’elevata potenza specifica (115 CV/l) viene raggiunta al regime relativamente basso di 4750 giri/min, rimanendo costante sino a 5500 giri/min.

Alfa Brera tocca ora i 235 km/h di velocità massima e accelera da 0 a 100 km/h in appena 7,7 secondi. A fronte di queste prestazioni, consumi ed emissioni sono contenuti: rispettivamente, nel ciclo combinato, l’Alfa Brera fa registrare 8,1 litri ogni 100 km e 189 g/km di CO2.

Passando al 2.0 JTDM da 170 CV (Euro 5) Common Rail Multjiet, il nuovo motore costituisce la naturale evoluzione del 1.9 JTDM sia dal punto di vista delle prestazioni (con un incremento di coppia e di potenza), sia da quello delle emissioni, soddisfacendo i limiti della direttiva Euro 5 e raggiungendo valori di emissioni di CO2 di 142 g/km (nel ciclo combinato). In dettaglio, l’incremento di cilindrata è stato ottenuto aumentando l’alesaggio da 82 mm a 83 mm.

Questa soluzione, unita a un nuovo turbo a geometria variabile, consente al nuovo motore di posizionarsi ai vertici del mercato come dimostrano: una potenza di 170 CV a 4.000 giri/min, una coppia di 360 Nm a 1.750 giri/min, una velocità massima di 218 km/h e un’accelerazione da 0 a 100 km/h in appena 8,8 secondi. Il tutto a fronte di una riduzione dei consumi: entrambi i modelli, nel ciclo combinato, fanno registrare 5,4 litri/100 km.

L’Alfa Brera 1750 TBi da 200 CV è in vendita a 29.800 euro, chiavi in mano.

Commenti

Non è ancora presente nessun commento.
Inserisci il tuo commento
Altri su Alfa Romeo Brera
Modelli top Alfa Romeo
Maggiori info
Alfa Romeo
  • Alfa Romeo Automobiles S.p.A. Corso Giovani Agnelli, 200
    10135 Torino (TO) - Italia
    800 253 200   http://www.alfaromeo.it