richiami

Cinture: Toyota richiama 3 milioni di RAV4

-

In caso di impatto ad alta velocità le cinture posteriori del SUV giapponese potrebbero rompersi. In Europa 625.000 vetture da richiamare

Cinture: Toyota richiama 3 milioni di RAV4

Sono 2,87 milioni i Toyota RAV4 assemblati tra luglio 2005 e agosto 2014 e Vanguard (modello presente solo in Giappone) che Toyota richiamerà volontariamente per via di un potenziale pericolo per i passeggeri posteriori.

Il problema riguarda le cinture di sicurezza posteriori, che sfregando contro il telaio metallico del sedile potrebbero indebolirsi fino a rompersi e di conseguenza non trattenere il passeggero in caso di impatto frontale alle alte velocità.

Il richiamo comprende 1,33 milioni di unità in circolazione nel Nord America, 434.000 in Cina e 177.000 in Giappone. In Europa la campagna di richiamo interesserà 625.000 RAV4.

  • stiga, Udine (UD)

    La serietà di un marchio si riconosce anche da queste piccolezze. Anche se il rischio di indebolire le cinture posteriori è veramente basso, si sono fatti carico della sostituzione. Vorrei vedere se un'altra casa automobilistica avrebbbe fatto lo stesso.
Inserisci il tuo commento
Altri su Toyota RAV4
Modelli top Toyota
Maggiori info
Toyota
  • Toyota Motor Italia S.p.A. Via Kiiciro Toyoda, 2
    00148 Roma (RM) - Italia
    800 869 682   http://www.toyota.it