novità

Fiat 500L restyling, cambia nome e guadagna in comfort

-

La “Living” diventa “Wagon”, la “Trekking” cambia in “Cross”. Piccoli ritocchi all'esterno e più sostanziosi nell'abitacolo per la 500 familiare

Fiat 500L restyling, cambia nome e guadagna in comfort

Dopo cinque anni di carriera Fiat aggiorna la Fiat 500L con un discreto restyling che ne ringiovanisce l'immagine. E' sempre declinata in tre versioni, ma cambiano anche le denominazioni: così la 500L standard assume il nome di 500L Urban, la 500L Living (a 5 o 7 posti) diventa 500L Wagon, mentre la 500L Trekking cambia in 500L Cross.

L'aggiornamento interessa come è d'uso corrente in questi casi il frontale, con muso e gruppi ottici ridisegnati, l'adozione dei tipici “baffi” retaggio dell'antenata degli anni '50 e le luci diurne a led. La nuova 500L è disponibile in dieci colori pastello o metallizzati e tre tipi di tetto: abbinato alla carrozzeria, in nero e bianco lucido, o in nero opaco. In totale il cliente può scegliere tra ben 37 combinazioni di colori. Le livree sono i nuovi Blu Bellagio, Arancio Sicilia e Bronzo Donatello, il Bianco Gelato, il Giallo Sorrento, il Nero Cinema, il Grigio Moda, il Grigio Maestro, il Verde Toscana e il Rosso Passione.

Per quanto riguarda gli interni le novità sono rappresentate dal volante multifunzione ridisegnato e impreziosito da elementi cromati, i nuovi contagiri e tachimetro che contornano il display a colori da 3,5" e una parte inferiore con nuovi e più ampi vani portaoggetti. Migliora anche l'ergonomia con il nuovo bracciolo centrale e la leva del cambio riprogettata e collocata in una posizione più alta.

La versione 500L Cross è quella più indicata per le digressioni sugli sterrati, grazie all'assetto rialzato di 25 mm, le protezioni sottoscocca e il nuovo Mode Selector di serie. Ruotando la manopola sulla consolle centrale, consente di scegliere tra tre diverse risposte della vettura a seconda delle: Normal, Traction+ e Gravity Control. La prima è la funzione predefinita, ed è mirata a una guida confortevole e sicura in condizioni normali. La seconda, che si può attivare al di sotto dei 30 km/h, facilita la partenza su percorsi scivolosi per neve, ghiaccio o fango e distribuisce la coppia sull'asse anteriore frenando la ruota con minor presa sul terreno e trasferendo la coppia sulla ruota con la maggiore aderenza. La terza modalità consente di mantenere una velocità costante guidando lungo una discesa a elevata pendenza e si può abilitare se la funzione Traction+ è attiva.

La gamma delle motorizzazioni comprende i motori benzina 1.4 16V da 95 CV e 0.9 TwinAir da 105 CV (solo su 500L Wagon), a doppia alimentazione benzina/GPL 1.4 TJet 120 CV e a doppia alimentazione benzina/metano 0.9 TwinAir da 85 CV. Completano l'offerta i motori Diesel 1.3 16V MultiJet da 95 CV, anche con cambio Dualogic, e 1.6 16V MultiJet da 120 CV.

  • MondoBestia, Perugia (PG)

    Con FCA a Metano non inquini ma vai piano.
    FCA continua a perseguire la politica del "a metano vai piano". almeno dare al motore alimentato a gas naturale la stessa dignità di quello a GPL!! Se voglio acquistare un motore a metano decente devo continuare a guardare altrove.
Inserisci il tuo commento
Altri su Fiat 500L
Altri su Fiat 500L Living
Modelli top Fiat
Maggiori info
Fiat
  • Fiat Automobiles S.p.A. Corso Giovani Agnelli, 200
    10135 Torino (TO) - Italia
    800 342 800   http://www.fiat.com
Fiat
  • Fiat Automobiles S.p.A. Corso Giovani Agnelli, 200
    10135 Torino (TO) - Italia
    800 342 800   http://www.fiat.com