Ferri guidati a modo

Il circo in strada, bosco e capannone con la GTO “esplosiva”? Rara Ferrari 288 GTO turbo guidata (quasi) alla Bo Luke [video]

-

Pur di farsi belli, certi youtuber la “fanno bella” qualche volta. Basta un ferro come la 288 GTO e la regia di Hazzard. Scene da film con la Rossa da 3 milioni che sgomma nei prati, in strada e dentro un capannone. Il bello è anche dire “lo farei meglio io” (avendo soldi, piede e braccia)

Il mondo di Youtube sembra fatto apposta per il regime da Covid: intrattiene e informa (talvolta male) oggi più che mai. Se certi pazzoidi e le loro teorie mostrate in video nel ventiventi, sarebbero da bandire e perseguire per il danno sociale che arrecano, fortunatamente ci sono anche video fatti bene: con belle auto ed esempi non sempre lodevoli ma di certo poco imitabili.

Non serve volare in luoghi elitari, basta un’area isolata. Chi meglio di Ferrari può dare auto ottime per essere strapazzate qualche minuto facendo “grande scena” in qualunque luogo? In questo caso una Ferrari 288 GTO, quella con il V8 turbo che, prodotta in pochi esemplari, vale milioni di euro, sorprende. Sorprende specialmente chi la considera auto delicata, solo da coccolare, perché viene fatta “accendere” da una miccia tra prati e sterrato per sgommare poi su asfalto e vie strette, fino a un capannone dove esegue degli “otto” a filo di muro e legnami.

Nulla di trascendentale, considerando quanto avviene nella cinematografia, da sempre. Occorre però dare atto di un buon montaggio con passaggi studiati e anche azzeccati nella sequenza. Niente male anche l'associazione di musica sottofondo, pagando i diritti a Wagner (per la Walkürenritt, Cavalcata delle Valchirie).

Con il ferro da 3M nei prati, milionari e youtuber assicurati lo fanno
Con il ferro da 3M nei prati, milionari e youtuber assicurati lo fanno

 

Se si pensa, senza aver mai guidato “un ferro” di questi, che sia facile eseguire simili esercizi, meglio ricredersi. L’analogicita e le risposte della 288 GTO in questi frangenti, pur se a velocità relativa, non sono da tutti. Un buon conduttore come l’ex-pilota Nascar Bo Luke (vedendo l’ambientazione degna della contea di Hazzard) con qualche passaggio di prova certo riesce a divertirsi e far divertire, come in questo caso, ma non senza: assicurazione, impegno e anche un po’ di tensione con tanto di probabile ascella pezzata sulla sua nota camicia attillata.

La 288 GTO da fuori sembra quella di Magnum PI ma sotto, è un'altra cosa proprio
La 288 GTO da fuori sembra quella di Magnum PI ma sotto, è un'altra cosa proprio

Commenti

Non è ancora presente nessun commento.
Inserisci il tuo commento
Altri su Ferrari 308
Modelli top Ferrari
Maggiori info
Ferrari