In arrivo – top car

La nuova Porsche 911 Speedster: vecchio modello a chi? [video]

-

Ultima succosissima edizione della Porsche 911 (991) che fa gola anche a molti puristi, che potrebbero pensare a una 992 più nuova ma non così “originale”

Un po’ chiunque gli sbava dietro, a una Speedster, originale. Chiunque sia porschista anche solo per passione, chiunque conosca il valore del modello nella storia Porsche. Chiunque vada oltre alle “solite note”, lasciando perdere una S, una Cabrio o persino una Targa 992 (arriverà anche quella) per rincorrere la semplice storia sportiva Porsche in chiave attuale, un po' americana. E’ questa in arrivo, vista ovviamente a New York in veste definitiva, l’ultima serie speciale della 911(991).

Serie “Limitata”

Porsche compie gli anni (70 nel 2018) e ce la annuncia, poi ce la mostra in versione prototipo a Parigi e ora, la propone a soli 1.948 possessori. Una Porsche 911 Speedster pura, che ricorda in parte, dove può, la piccola e originaria 356 Speedster da noi provata proprio in occasione della Festa di 70° Compleanno in Italia. È limitata quindi, anche in un altro senso: leggera, pesando 1.465 Kg; monta il motore boxer 4.0 aspirato (quello della GT3, da 500CV circa); usa cambio manuale, a sei marce e muove la capote di tela manualmente. Niente automatismi e anzi, parabrezza e cristalli hanno misure ridotte. Il clima? È optional, che con la selleria di pelle avrebbe un senso, infatti non si paga.

Prestazioni: 0-100 Km/h in 3.8 secondi e velocità massima poco oltre i 300 Km/h. A differenza della primissima Speedster, qui ci sono già pronti dalla Casa vari e inediti Heritage Design Package, roba da leccarsi i baffi che include primizie tecniche ma anche di dotazione, tra cui un bell’orologio dedicato da tenere al polso. Da capire ancora bene, non ufficializzato, il prezzo per l'Italia.

Commenti

Non è ancora presente nessun commento.
Inserisci il tuo commento
Altri su Porsche 911 Cabrio
Maggiori info
Porsche