anteprime

Mercedes-AMG GLE 63 4MATIC+ Coupé, in versione “S” ha 612 CV

-

La Casa di Stoccarda annuncia il debutto della versione più potente del suo SUV-coupé

Mercedes completa la gamma GLE annunciando le nuove versioni AMG Mercedes-AMG GLE 63 4MATIC+ Coupé e Mercedes-AMG GLE 63 S 4MATIC+ Coupé che si posizionano al vertice della famiglia del SUV-coupé di Stoccarda.

Il propulsore V8 biturbo AMG da 4 litri beneficia di una potenza aggiuntiva di 22 CV ed una coppia di 250 Nm perché dotato di alternatore-starter EQ Boost con una rete di bordo a 48V che assicura uno spunto maggiore rispetto alle precedenti versioni.

Nel caso della versione standard, la potenza complessiva ammonta a 571 CV, mentre nel caso della variante “S”, i cavalli arrivano a 612. Il cambio è l’automatico a 9 marce Speedshift TCT AMG. Ancora ignote le prestazioni, che verranno verosimilmente annunciate al Salone di Ginevra 2020.

L'appartenenza alla gamma di Affalterbach si intuisce dalla mascherina AMG cromata lucida Il l’anteriore specifico, con griglie delle prese d'aria in nero, i “powerdome” sul cofano motore e lo splitter frontale color cromo argentato.

I rivestimenti dei sottoporta, gli alloggiamenti dei retrovisori esterni e i passaruota ampliati sono verniciati nel colore della carrozzeria. Il modello base monta di serie cerchi in lega leggera da 21 pollici, mentre la versione AMG S è disponibile con cerchi da 22 pollici. Quest’ultima si distingue anche per i doppi terminali di scarico che presentano una caratteristica zigrinatura, incorniciati da un vistoso diffusore.

Commenti

Non è ancora presente nessun commento.
Inserisci il tuo commento
Altri su Mercedes-Benz GLE Coupé
Modelli top Mercedes-Benz
Maggiori info
Mercedes-Benz