curiosità

Mercedes-AMG GT Black Series: la vettura di serie più veloce sul Nurburgring [Video]

-

Meno di 6:50 per la AMG GT parente stretta della GT3 destinata alle corse. Il record è stato ottenuto da Maro Engel

6:48,047: questo è il tempo sul giro che fa della Mercedes-AMG GT Black Series la nuova regina del Nurburgring nella vcategoria delle vetture stradali.

Ottenuto dal pilota Maro Engel, quello della Mercedes-AMG GT più estrema è addirittura superiore alla sua “quasi gemella” GT3 destinata alle competizioni.

«È stata una corsa davvero impressionante. Con velocità fino a quasi 270 km/h nella sezione kesselchen della pista e ben oltre i 300 km/h sul lungo rettilineo di Duttinger, la AMG GT Black Series è significativamente più veloce della mia vettura da corsa GT3. Guidare intorno al Nordschleife in 6:48.047 minuti con una vettura stradale di produzione in queste condizioni di pista è davvero impressionante. Come la mia vettura da corsa GT3, la AMG GT Black Series offre molte possibilità di regolazione, che mi hanno permesso di creare un setup su misura per me», ha dichiarato Engel dopo aver completato il giro record.

Forte di ben 730 CV e di un equipaggiamento che la rende praticamente una vettura da corsa con la targa, ma senza le restrizioni imposte dai regolamenti tecnici, la GT Black Series ha ricevuto solo qualche regolazione prima di ottenere lo scettro del Nordschleife per la sua categoria.

Lo splitter anteriore in fibra di carbonio è stato esteso alla posizione "Race", mentre le lame dell'ala inferiore e superiore dello spoiler posteriore sono state regolate ciascuna nella posizione centrale. Le sospensioni regolabili AMG con smorzamento di regolazione adattiva sono state abbassate di cinque millimetri all'anteriore e di tre millimetri nella parte posteriore per migliorare ulteriormente l'effetto Venturi del diffusore anteriore. Il camber è stato regolato al massimo dei valori possibili: 3,8 gradi negativi sull'asse anteriore e 3,0 gradi negativi nella parte posteriore. Per le barre antirollio Engel ha optato per il più rigido dei tre possibili setup e ha regolato il controllo di trazione AMG a nove step tra le posizioni sei e sette, a seconda della sezione della pista.

Che comunque non era nelle condizioni ottimali visto che la temperatura del fondo della pista, sottolineano da Stoccarda, era di dieci gradi.

Commenti

Non è ancora presente nessun commento.
Inserisci il tuo commento
Altri su Mercedes-Benz Classe GT Coupé
Modelli top Mercedes-Benz
Maggiori info
Mercedes-Benz