nuovi allestimenti

Mini Characters

-

Tre allestimenti del tutto inediti, che devono la loro personalità ad un gioco sapiente di vernici metallizzate specifiche, nuovi cerchi in lega leggera e tappezzeria interna

Mini Characters

Compatta di moda per eccellenza, Mini continua ad arricchirsi di edizioni speciali, secondo un’astuta strategia di marketing volta a tenere sempre viva l’attenzione del pubblico su un modello che risale pur sempre al 2001.
Ecco allora tre allestimenti del tutto inediti, che devono la loro personalità ad un gioco sapiente di vernici metallizzate specifiche, nuovi cerchi in lega leggera e tappezzeria interna.

Radici profonde
Come spesso accade quando si tratta della Mini, le novità si fondono con la tradizione e così le denominazioni che identificano queste tre edizioni speciali - Seven, Park Lane e Checkmate – affondano le loro radici nella storia della piccola vettura (all’epoca) inglese.
Ecco allora che la Mini Seven è una reinterpretazione in chiave moderna della progenitrice di tutte le Mini, vale a dire la Austin Seven che era stata presentata da Sir Alec Issigonis, papà della Mini, nel 1959 e conosciuta ben presto in tutto il mondo come Mini.
La nuova Park Lane ha invece preso il nome da una versione esclusiva della Mini originale allestita nel 1987, mentre la sportiva Checkmate deve il proprio a una successiva edizione speciale messa sul mercato nel 1990.

Magico 7!
Secondo la Casa, la Seven è dedicata agli automobilisti “attenti al proprio stile di vita, creativi e sicuri di sé”. Al di là degli slogan pubblicitari, si distingue per la cifra "7" evidenziata sotto l'indicatore di direzione anteriore sinistro, sul parafango posteriore destro e sui sottoporta neri, e per il caratteristico emblema circolare che decora i nuovi coprisedile neri e i rivestimenti interni dell'abitacolo. Molto attraente e un po' spavalda nella nuova vernice metallizzata Solar Red, la Seven è disponibile nelle versioni One, One D e Cooper.
Il prezzo base della Mini One Seven è 17.790 euro, mentre la versione diesel con 88 CV parte da 19.380 euro e la Cooper Seven da 19.480 euro.

 

Aristocratica Park Lane
Aristocratica nelle sue rifiniture, esteriormente la Park Lane si fa apprezzare per la sua sobrietà, distinguendosi solo per il logo discretamente collocato sul sottoporta, sui montanti mediani e sopra gli indicatori di direzione. All'interno, invece, sfoggia materiali di alta qualità come puro cuoio lavorato a mano e nappa e una ricca gamma di dotazioni di base. La vernice metallizzata Royal Grey, creata appositamente per lei, è disponibile in tutte le varianti: One, One D, Cooper e Cooper S. A richiesta, le strisce in argento sul cofano possono offrire un tocco ulteriore di esclusività.
Questi i prezzi: Mini One Park Lane, da 19.860 euro; One D Park Lane, da 21.440 euro; Cooper Park Lane, da 21.490 euro; Cooper S Park Lane, da 24.870 euro.

Checkmate: grinta da vendere!
Disponibile nelle versioni Cooper e Cooper S, la Checkmate valorizza al meglio l’anima sportiva della Mini. Lo testimoniano, fra l'altro, il decoro a scacchi bianchi e neri sulla fiancata sinistra e sui sottoporta, i cerchi in lega leggera da 17 pollici, i sedili sportivi in tessuto e pelle, e il volante in pelle bicolore. Per la carrozzeria, oltre al colore specifico Space Blue, la Mini Checkmate offre una scelta di altri cinque colori da porre in contrasto con il tetto e gli alloggiamenti degli specchietti retrovisori rifiniti in bianco o nero o argento.
I prezzi: Cooper Checkmate, da 21.200 euro; Cooper S Checkmate, da 24.510 euro.
Come dire: a ognuno la sua Mini! (budget permettendo...)

Commenti

Non è ancora presente nessun commento.
Inserisci il tuo commento
Altri su MINI Mini
Modelli top MINI
Maggiori info
MINI
  • MINI Italia S.p.A. Via dell'Unione Europea, 1
    20097 San Donato Milanese (MI) - Italia
    02 51610111   http://www.mini.it