novità

Nissan Evalia C

-

Il costruttore giapponese ha presentato la Nissan Evalia C, versione dedicata al trasporto delle persone nelle località balneari

Nissan Evalia C

Circa quindici anni fa, Nissan conquistava il mercato dei taxi di Capri con un prodotto pensato per strizzare l'occhio alle necessità di trasporto dei turisti: la "Serena cabrio".

Nella gamma Nissan entra ora un prodotto con caratteristiche tali da rinnovare la proposta di un veicolo cabrio a supporto del turismo: è l'Evalia C, che vanta un telaio un telaio progettato soddisfare un uso gravoso come quello a cui sono sottoposti i taxi capresi.

Partner di Nissan in questa avventura e convinto sostenitore della "mobilità a cielo aperto" è Giovanni Vernagallo, un "artista" nel settore della lavorazione delle carrozzerie, specializzato nella realizzazione di vetture particolari: «Quando ho visto per la prima volta l'Evalia, ho subito riconosciuto quelle peculiarità tanto ricercate dai tassisti di Capri e delle località turistiche con analoghe necessità: versatilità, sette posti gestibili in maniera estremamente dinamica e una posizione di guida dominante. Ho trovato il degno sostituto della Serena».

E' stato, così, realizzato un primo esemplare dell'Evalia C, su base Evalia n-tec 1.5 dCi da 110CV, il cui look richiama volutamente un design retrò che inneggia alla Capri degli anni '60, con una carrozzeria bicolore bianco-rossa, con sedili in pelle rossa profilati di bianco e capote in tela anch'essa rossa.

L'Evalia C mantiene inalterate le caratteristiche del modello da cui deriva e vanta un raggio di sterzata di 5,3 m, oltre alla presenza della telecamera posteriore. La configurazione che include due posti aggiuntivi a scomparsa permette di scegliere tra la stessa e la combinazione 5 posti, quest'ultima in grado di vantare di un bagagliaio che dispone di una capienza superiore ai 2 m3, mentre la configurazione a 7 posti promette invece un bagagliaio superiore a 1 m3.

La Evalia C misura 4,4 m di lunghezza e mantiene le portiere laterali scorrevoli, mentre la dotazione di serie comprende il servosterzo elettrico ad assistenza variabile, l'ABS (Anti-lock Brake System), EBA (Electronic Brake Assist), EBD (Electronic Brake Force Distribution), il limitatore di velocità, i fendinebbia e il sistema di stabilità elettronico ESP. Le motorizzazioni disponibili sono due: un benzina 1,6 da 110 CV e un diesel 1.5 dCi declinato in due valori di potenza, da 90 e 110 CV.

Prolungati, rispetto alla versione da cui deriva, gli intervalli di manutenzione: il cambio dell'olio è richiesto ogni 20.000 km (o una volta all'anno) per le versioni diesel e ogni 30.000 km (o una volta all'anno) per le versioni benzina.

La trasformazione dell'Evalia in versione cabrio è acquistabile tramite le concessionarie Nissan sul territorio nazionale, oppure direttamente attraverso la società Vernagallo. Il primo esemplare di Nissan Evalia C by Vernagallo è stato realizzato a partire dalla versione n-tec di Evalia ed è acquistabile al prezzo di 47.500 euro, IVA e messa su strada incluse, ma la trasformazione in cabrio può essere richiesta anche sugli altri allestimenti Visia e Acenta, indipendentemente dalla motorizzazione.

Il costo medio della trasformazione in cabrio by Vernagallo parte da 29.000 IVA inclusa e ha un tempo di realizzazione minimo di 5 mesi. Tempi e costi sono ovviamente soggetti al livello di personalizzazione che devono essere concordato tra il cliente e l'allestitore. La disponibilità delle vetture su cui realizzare l'Evalia C è immediata.

Commenti

Non è ancora presente nessun commento.
Inserisci il tuo commento
Altri su Nissan Evalia
Maggiori info
Nissan