veicoli commerciali leggeri

Nuovo Opel (Vauxhall) Vivaro 2019: "fabriqué" in Luton

-

Il Groupe PSA, che include il marchio Opel, investe nel sito produttivo inglese per i mezzi commerciali leggeri su piattaforma EMP2 condivisa: previsti 100.000 veicoli l’anno

Nuovo Opel (Vauxhall) Vivaro 2019: fabriqué in Luton

Quando si parla di veicoli commerciali leggeri, i cosiddetti VCL, in Europa uno dei nomi forti da tempo è quello di Vivaro, Opel, mentre i francesi di PSA dal canto loro, sono sempre stati altrettanto protagonisti. Ecco allora che pensando a rafforzare il proprio posizionamento sul mercato, i vertici del gruppo PSA esteso ora anche al marchio tedesco, hanno avviato il potenziamento delle capacità produttive in quel di Luton. Esiste un piano per produrre ancora veicoli commerciali in buone condizioni di redditività nel sito del Regno Unito. Si assisterà ovviamente a una convergenza dei modelli VCL Opel/Vauxhall sulle piattaforme PSA, per ottimizzare l’economia industriale. Il Groupe (scritto alla francese anche nelle comunicazioni ufficiali italiane, ndr) intende incrementare la quota di mercato in Europa e accelerare lo sviluppo in altre regioni del mondo. Per aumentare le capacità produttive nei van compatti, si punta quindi sul sito di inglese a partire dal 2019, oltre che dall’attuale stabilimento di Hordain.

Nel 2017, Groupe PSA ha registrato vendite record dei VCL, con 476 500 unità, ovvero + 15 % sul 2016. Contando i derivati autovettura, come Peugeot Traveller e Citroën SpaceTourer, le unità vendute salgono a 658 000. La bozza di accordo negoziato tra il sindacato Unite e lo stabilimento di Luton, abbinata al know-how nella produzione di VCL e alla flessibilità degli impianti come le cabine di verniciatura, sono stati decisivi per avallare l’investimento nonostante la Brexit. La piattaforma EMP2 adattata ai VCL sarà operativa entro metà del 2019, accelerando la convergenza intorno alle tecnologie francesi. Nel 2017 il sito ha prodotto 60 000 Opel/Vauxhall Vivaro. L’installazione della nuova piattaforma EMP2 PSA, porterà la capacità produttiva annuale a 100 000 veicoli.

Un po' meno Opel, ma ancora vivo in madrea Patria nei prossimi anni, il Vivaro
Un po' meno Opel, ma ancora vivo in madrea Patria nei prossimi anni, il Vivaro

 

« Solo la performance garantisce la sostenibilità di un sito industriale. Ci tengo a ringraziare tutte le parti coinvolte e a sottolineare la mentalità aperta delle parti sociali e delle autorità britanniche - ha dichiarato Carlos Tavares, Presidente del Direttorio di Groupe PSA - E’ una tappa importante per il futuro di Luton e un elemento che ci permetterà di realizzare le nostre ambizioni sul mercato dei commerciali. »

« Questa ottima notizia per Luton è anche la dimostrazione che il nostro piano PACE! viene attuato in tutta Europa - ha aggiunto Michael Lohscheller, CEO di Opel/Vauxhall -  Premia i talenti e il know-how delle equipe. »

Commenti

Non è ancora presente nessun commento.
Inserisci il tuo commento
Altri su Opel Vivaro Telaio
Modelli top Opel
Maggiori info
Opel
  • General Motors Italia S.r.l. Piazzale dell'Industria, 40

    06-54652000   http://www.opel.it