Novità

Skoda Karoq e Kodiaq 2020: estetica aggiornata e nuovo motore TDI

-

Novità 2020 per i due SUV Skoda: Kodiaq guadagna nuovi cerchi da 20” e la gamma motori Karoq il 2.0 TDI da 190 CV. Come optional per entrambi il Side Assist e l’Adaptive Chassis (DCC)

Skoda Karoq e Kodiaq 2020: estetica aggiornata e nuovo motore TDI

La gamma SUV della Casa ceca si prepara al 2020. Le novità riguardano Karoq e Kodiaq (il Kamiq è la new entry di quest’anno): i tecnici hanno rinnovato l’estetica e hanno migliorato alcuni assistenti alla guida disponibili come optional. Inoltre, arriva un nuovo propulsore diesel che si aggiunge alle altre motorizzazioni già disponibili in passato.

La scritta Skoda sul portello del bagagliaio
La scritta Skoda sul portello del bagagliaio

Cerchi e propulsore

Le linee generali non cambiano rispetto all’attuale model year ma, proprio come per la nuova Superb (qui la nostra prova), sul portello del bagagliaio scompare il logo del Marchio per far spazio alla scritta completa “Skoda”, molto più elegante e moderna. Solo per il maxi-SUV Kodiaq arriva un nuovo set di cerchi da 20”: design Ignite per gli allestimenti Sportline, RS e L & K. Inoltre, dai 18” è disponibile il sistema di monitoraggio della pressione per ogni singola gomma.

La gamma Karoq guadagna, invece, un nuovo motore diesel: stiamo parlando del 2.0 TDI da 190 CV (già disponibile per il Kodiaq), che rispetta l’omologazione Euro6d-TEMP grazie alla presenza del convertitore catalitico SCR con iniezione AdBlue e filtro antiparticolato. Il propulsore è abbinato, di serie, alla nota trasmissione automatica DSG a 7 rapporti.

Il posteriore della Skoda Karoq m.y. 2020
Il posteriore della Skoda Karoq m.y. 2020

Sicurezza

Per quanto riguarda gli assistenti alla guida, si estende la gamma di optional disponibili a partire dal Side Assist, che va a sostituire il precedente Blind Spot Detect. Grazie a due sensori radar per rilevare veicoli che si avvicinano da dietro o che si trovano nel punto cieco dell'auto, la portata è aumentata da 20 a 70 m. Inoltre, i segnali luminosi (regolabili nell’intensità) sono stati spostati sulla parte interna degli specchietti laterali, in modo tale che siano più visibili dal guidatore. Anche il Rear Traffic Alert è parte integrante del Side Assist: nelle fasi di manovra in retromarcia, avvisa il conducente se ci sono oggetti o persone che si muovono dietro il veicolo.

I nuovi segnali luminosi posizioni all'interno degli specchietti laterali
I nuovi segnali luminosi posizioni all'interno degli specchietti laterali

Comfort

Dal 2020, il sistema Adaptive Chassis (DCC), dotato di ammortizzatori regolabili elettronicamente che si adattano automaticamente all'assorbimento degli urti, alle condizioni stradali e allo stile di guida, sarà disponibili anche con la trazione anteriore (e non solo per quella integrale).

Chiude il pacchetto di novità la chiave elettronica Kessy, sempre come optional su Kodiaq e Karoq. Questo sistema integra un sensore di movimento per prevenire il furto del veicolo.

Il maxi-SUV Kodiaq model year 2020
Il maxi-SUV Kodiaq model year 2020

Commenti

Non è ancora presente nessun commento.
Inserisci il tuo commento
Altri su Skoda Karoq
Altri su Skoda Kodiaq
Modelli top Skoda
Maggiori info
Skoda
Skoda