Realtà vs sim

Lamborghini Huracán Performante: in pista o al simulatore è sempre...fotonica! [Video]

-

Realtà vs simulatore: un hot lap sul circuito di Monza a bordo della Lamborghini Huracán Performante, nella realtà e con il simulatore. Chi vincerà?

Negli ultimi anni, i simulatori di guida hanno conquistato un ruolo fondamentale nello sviluppo dei veicoli, non solo a quattro ruote (pensate che i piloti di aerei sfruttano moltissimo la realtà virtuale per “farsi la mano” e allenarsi ad affrontare le situazioni più critiche). Parlando di automobili, le Case stanno sfruttando molto questo nuovo mezzo digitale per studiare il comportamento dinamico in fase di ultimazione del prodotto. Ma quello che non sapete è che c’è un vero e proprio mondo dietro ai simulatori: dal semplice utilizzo per puro divertimento alle competizioni a livello mondiale. L’ultima novità è la Porsche e-Carrera Cup Italia, il trofeo virtuale che segue la competizione reale dove ha partecipato anche il nostro #MasterPilot a Imola per la gara di apertura (qui il suo report). Grazie a studi dei circuiti e delle vetture, i simulatori riproducono al meglio le condizioni reali: grip, aerodinamica, trasferimenti di carico, asperità del manto stradale, condizioni atmosferiche, danni, consumi. È un grande novità che sta prendendo sempre più piede. Insieme Federico Sciarra, SimDriver e appassionato di simulazione che cura i video di presentazione dei circuiti prima di ogni GP della Formula 1 (qui il link), abbiamo voluto mettere alla prova le potenzialità di Assetto Corsa, piattaforma di simulazione dove abbiamo confrontato la nuova Giulia Quadrifoglio e la mitica 155 DTM al Ring.

 

Questa volta le protagoniste della comparativa sono due Lamborghini Huracán Performante, la bestia della Casa di Sant’Agata Bolognese da 640 CV e aerodinamica attiva. In occasione della tappa del Blancpain GT e del Super Trofeo Lamborghini a Monza, siamo saliti a bordo come passeggeri della hypercar italiana guidata dal pilota Miloš Pavlović e ci siamo lanciati in un hot lap nel Tempio della Velocità per sfidare Federico sul simulatore con la stessa vettura. Ovviamente abbiamo cercato di rendere le condizioni il più simili possibile per rendere la sfida il più veritiera possibile: pensate che Assetto Corsa tiene conto del sofisticato sistema ALA di Lamborghini. Quali sono state le sensazioni a bordo delle due auto? Chi avrà conquistato il miglior tempo sul giro? La risposta nel video in copertina!

Commenti

Non è ancora presente nessun commento.
Inserisci il tuo commento
Altri su Lamborghini Huracán
Maggiori info
Lamborghini