prova su strada

Opel Adam Rocks: la nostra video-prova

-

Abbiamo testato la Opel Adam Rocks, scoprendo una vettura ben fatta e dotata di un tre cilindri da riferimento. Ecco la nostra video prova

Opel Adam Rocks: la nostra video-prova

SUV e Crossover. In questi anni ci siamo abituati a vederne di cotte e di crude. Pensiamo ai giapponesi che hanno pensato persino di realizzare un SUV cabriolet.

Oggi Opel porta questi concetti sulla nuovissima Adam Rocks, che è dotata di altezza maggiorata di 15 mm e di un look che sa tanto di fuoristrada.

Un tre cilindri da riferimento

Con quest’auto debutta anche un’altra gande novità in Casa Opel, è il nuovo 1.0 turbo Ecotec, un tre cilindri di ultima generazione con fasatura variabile delle valvole e iniezione diretta.

Gli ingegneri tedeschi poi promettono che sarà il tre cilindri più silenzioso e confortevole della sua categoria e persino divertente da guidare. Andiamo a vedere se ci hanno raccontato la verità.

opel adam rocks interni (16)
Aperta la portiera della Opel Adam Rocks è possibile notare finiture impeccabili e materiali di grande qualità

Finiture impeccabili

Sviluppata e costruita in Germania la piccola Adam Rocks sprizza originalità da tutti i pori. Gli interni sono realizzati in maniera impeccabile, con materiali di grande qualità e c’è spazio persino per qualche chicca solitamente riservata a berline di lusso, come il volante di pelle riscaldabile.

Non mancano nemmeno raffinate tecnologie di ausilio alla guida, come la frenata automatica di emergenza e persino il park assist che parcheggia automaticamente l’auto; basta usare i pedali e inserire le marce mentre il volante fa tutto da solo.

Davanti si sta davvero comodi. Un po’ meno dietro, dove lo spazio non abbonda di certo, così come nel bagagliaio, dove ci stanno gisti giusti due trolley.

Motore promosso

Promosso a pieni voti invece il nuovo 1.0 turbo: è davvero silenziosissimo, non sembra nemmeno un tre cilindri. E’ in credibilmente elastico e ha tutto il brio che serve ad un’auto cittadina come la Adam.


Se ci si impegna poi riesce a consumare anche davvero poco: con medie che si aggirano tra i 5 e i 6 l/100 km. Difetti? Sì, uno: gli enormi cerchi in lega da 18” fanno davvero un gran figurone, ma rendono l’auto troppo rigida, meglio optare quindi per quelli da 17”, comunque generosi ma capaci di assorbire meglio le sconnessioni della strada.

Commenti

Non è ancora presente nessun commento.
Inserisci il tuo commento
Altri su Opel Adam
Modelli top Opel
Maggiori info
Opel
  • General Motors Italia S.r.l. Piazzale dell'Industria, 40

    06-54652000   http://www.opel.it