Renault Megane elettrica, PRO e CONTRO | La pagella e i numeri della prova strumentale [Video]

Pubblicità
Matteo Valenti
  • di Matteo Valenti
Come va la Renault Megane? C’è solo un modo per scoprirlo: provarla - davvero. Perché raccontare un mezzo è semplice. Ma giudicarlo, in maniera oggettiva, è tutto un altro discorso. Per questo, noi, useremo prove - Strumenti - Una pista. E… un ingegnere. E alla fine vi racconteremo, nero su bianco, i pro e i contro. Perché oggi, alla Renault Megane, daremo pure i voti, col mitico “pagellone" di Automoto.it
  • Matteo Valenti
  • di Matteo Valenti
2 settembre 2022

Come va la nuova Renault Megane che, con la nuova generazione, abbandona del tutto i motori termici per trasformarsi in un'elettrica pura? E soprattutto: è una valida alternativa alla sua rivale per eccellenza, la Volkswagen ID.3? Per scoprirlo useremo prove, strumenti, una pista e un ingegnere, con un unico obiettivo. Raccontarvi i pro e i contro, perché i pro, quelli, ve li dicono tutti, ma noi, qui, vi diciamo anche i contro scritti belli chiari, nero su bianco. Alla Renault Megane, infatti, daremo anche i voti, col mitico “pagellone di Automoto.it” che, come sempre, trovate alla fine del video

I Pro e Contro di Automoto.it sono powered by: 

 - FIAMM, scopri tutti i prodotti e i servizi 

- GEOTAB, scopri come funziona sul sito

- BE CHARGE, tutte le info su ricariche e abbonamenti

 

Pro e Contro

 

Pro

  • Tecnologia: il sistema multimediale, la strumentazione e gli adas sono di ottimo livello. Completi, fluidi, moderni

  • Batteria e ricarica: l’accumulatore della LG pesa 100 kg in meno rispetto a quello della ID.3 con pari capacità. Un risultato eccezionale. E in alternata si ricarica a 22 kW

 

Contro

  • Baule: i litri a disposizione sono nella norma, ma le finiture sono migliorabili, la soglia è inutilmente alta e abbattendo i sedili si forma un enorme gradino.

  • Visibilità: quella posteriore è praticamente inesistente e bisogno affidarsi esclusivamente alle telecamere. E davanti i montanti ostacolano la visuale in svolta

 

Scheda tecnica

 

Renault Megane E-Tech Electric EV60

Alimentazione: elettrica

Motore: sincrono a rotore avvolto

Potenza: 218 CV 

Coppia: 300 Nm

Cambio: riduttore

Batteria: 60 kWh

Peso batteria: 394 kg

Lunghezza: 4,20

Larghezza: 1,77

Altezza: 1,51

Passo: 2,69

Peso: 1.711 kg

Prodotta a Douai,  Francia


 

 

 

Pagellone

Voto 0-10

 

Autonomia

7,5

 

Accelerazione

7

 

Ripresa

8,5

 

Frenata

7

 

Dinamica di guida

6,5

 

Sterzo

7,5

 

Ricarica

8,5

 

Comodità (sosp+insonoriz.)

6,5

 

Visibilità/agilità/Park

4,5

 

Spazio

7,5

 

Bagagliaio

7,5

 

Qualità

7

 

Tecnologia

8

 

Assistenza alla guida

7,5

 

Costo/noleggio

4

 




 

Consumo 7,5

In media la Megane elettrica con la batteria più grande disponibile, da 60 kWh, permette di percorrere 350 km reali. Se si rimane solo in città e statale si riescono a superare anche i 400, ma come è sempre è l’autostrada il tallone d’Achille di queste auto. La megane, per esempio, a 130 km/ fissi, non riesce a fare 300 km. In generale, in ogni caso, si è rivelata un’elettrica piuttosto efficente se si considerano le prestazioni di cui è capace e la taglia della sua batteria. Non a caso è riuscita a fare un po’ meglio delle sue concorrenti a livello di consumi, anche per merito su un peso inferiore di almeno 100 kg rispetto, per esempio, alla ID.3

Accelerazione 7

Complimenti ai francesi che riescono a mantenere le promesse. La Megane elettrica, nonostante la trazione anteriore, che risulta meno efficace in questo tipo di test, è riuscita a coprire lo scatto da 0 a 100 in 7,4 secondi, un valore identico al dichiarato. Il risultato eguaglia quello della rivale ID.3 a trazione posteriore che, a onor del vero, può contare su qualche cavallo in meno rispetto a questa Renault

Ripresa 8,5

Che in ripresa le elettriche siano delle specialiste, ormai, lo sanno anche i muri della nostra pista. La Megane, però, ha fatto notizia perché è riuscita a fare addirittura meglio della sua rivale diretta, la ID.3, che peraltro può contare su un valore di coppia leggermente più generoso (310 contro i 300 della nostra Renault)

Frenata 7

Il valore è risultato inferiore alla soglia ideale dei 40 m. Ma sopratutto si è mantenuto costante lungo tutto l’arco della prova. In tutti i test non è mai andata oltre la soglia dei 39 metri, segno inequivocabile di un impianto robusto, ben tarato e soprattutto capace di resistere molto bene alla fatica

Dinamica di guida 6,5

Si guida bene, la Megane elettrica. Perché è sufficientemente reattiva e scattante. Non riesce a ottenere la pulizia, a livello di piacevolezza, della rivale ID.3, per via della trazione anteriore. Tanta coppia erogata tutta “davanti” non restituisce un avantreno così coinvolgente e comunicativo come quello delle rivali a trazione posteriore su piattaforma MEB

Sterzo 7,5

Un comando davvero curato e, finalmente, di carattere. Una notizia per un’auto francese. Questa Megane può contare su uno sterzo piuttosto diretto e rapido, ma soprattutto sufficientemente preciso e progressivo

Ricarica 8,5

La Megane è una delle pochissime elettriche sul mercato dotate di un caricatore di bordo da 22 kW, che permette quindi di sfruttare fino in fondo la potenza di ricarica delle normali colonnine in corrente alternata, dove bastano 3 ore e mezza per far e pieno completo. Più standard, invece, la ricarica fast. Questa Renault permette di ricaricare fino a 130 kW alle colonnine in corrente continua. Se si ha la fortuna di trovarne una basterà un quarto d’ora per ripristinare 100 km

Comodità 6,5

Il peso elevato, tipico delle elettriche, ha costretto gli ingegneri a irrigidire l’assetto per ottenere una dinamica di guida soddisfacente con questa architettura. Risultato? I passeggeri finiscono per ricevere qualche ripercussione di troppo in corrispondenza di dossi e buche. E i maxi cerchi sportivi non aiutano

Visibilità/agilità/Park 4,5

La visibilità posteriore è pressoché nulla, a causa dei maxi montanti e di un lunotto super ridotto. Per fortuna viene in soccorso la retrocamera

Spazio 7,5

Quattro passeggeri viaggiano comodi, potendo contare su un quantitativo di cm più che soddisfacente. Non male per un’auto molto compatta, negli ingombri. Alcune concorrenti, però, riescono a offrire ancora più agio

Bagagliaio 7,5

Il vano mette a disposizione un quantitativo di litri sorprendente per un’auto così compatta. Non è, però, molto sfruttabile a causa di una soglia altissima e di un evidente gradino che si forma quando si abbattono i sedili

Qualità 7

In generale è convincente, soprattutto dentro dove la nuova plancia mette in mostra materiali appaganti e ben assemblati

Tecnologia 7

La nuova impostazione della plancia che presto arriverà su tutti nuovi modelli della Renault convince. Il sistema multimediale è super intuitivo, rapido e ben organizzato. Così come la strumentazione: semplice, pulita, completa e chiarissima

Assistenza alla guida 7,5

La suite di assistenti è completa e fornisce un aiuto concreto durante gli spostamenti, grazie a interventi naturali ed efficaci

Costo/noleggio 4

Considerando il segmento di appartenenza le cifre richieste per la nuova Megane sono salatissime. Il paragone con l’endotermico, purtroppo, rimane impietoso in questa fascia di mercato

 

 

Ultime da Prove

Pubblicità
Caricamento commenti...
Renault Mégane
Tutto su

Renault Mégane

Renault

Renault
Via Tiburtina n. 1159
00156 Roma (AG) - Italia
008 008 7362858
pec@renaultitalia.com
https://www.renault.it/

  • Prezzo da 26.350
    a 46.850 €
  • Numero posti 5
  • Lunghezza 436 cm
  • Larghezza 181 cm
  • Altezza 144 cm
  • Bagagliaio da 384
    a 1.247 dm3
  • Peso da 1.315
    a 1.419 Kg
  • Segmento Due volumi
Renault

Renault
Via Tiburtina n. 1159
00156 Roma (AG) - Italia
008 008 7362858
pec@renaultitalia.com
https://www.renault.it/