novità

Mercedes GLC, il restyling al Salone di Ginevra 2019

-

Nuovo look per il crossover della Stella, che adotta anche nuovi motori

Tempo di restyling per il Mercedes GLC, che si presenta al Salone di Ginevra 2019 forte di un nuovo look e diversi aggiornamenti sul fronte di motori e comfort.

Le linee si fanno più premium e più sportive, con frontale e posteriore completamente ridisegnati ed elementi cromati ora di serie come il design dei nuovi fari a led più piccoli che lo fanno apparire più grande. Tra le tonalità degli esterni è ora disponibile anche il grigio grafite. Altra novità sono i cerchi aerodinamici a filo con la carrozzeria, torniti con finitura a specchio, con dimensioni da 17 a 19 pollici.

Nell'abitacolo le migliorie di maggior rilievo riguardano il volante ridisegnato all'iinsegna della sportività ed il touchpad multifunzione sulla consolle centrale che sostituisce il precedente comando multiuso che può essere utilizzato con gesti a uno o più dita.

Il GLC restlying adotta anche l'ultima generazione del sistema multimediale MBUX (Mercedes-Benz User Experience) che offre la possibilità di scegliere tra varie opzioni di comando, dai comandi touch, ai comandi gestuali fino alle istruzioni vocali.

Il posto guida della GLC restyling
Il posto guida della GLC restyling

Una novità per il Mercedes GLC è anche la funzione di avviamento KEYLESS GO di serie con tasto start/stop e la possibilità di attivare i sistemi di assistenza alla guida dal display multimediale. Con l'interruttore DYNAMIC SELECT nella consolle centrale, l'utente può selezionare i programmi di marcia e attivarli. A seconda dell'allestimento della vettura, il display multimediale mostra programmi di marcia diversi. Il guidatore può scegliere tra vari programmi di marcia preconfigurati e uno individuale.

A seconda del tipo di trazione e della tipologia di assetto sono disponibili da cinque a sette programmi di marcia. Oltre ai programmi «Comfort», «ECO», «Sport», «Sport +» e «Individual» per personalizzare lo sterzo, l'assetto o la trazione, nel pacchetto tecnico Offroad sono compresi anche i due programmi «Offroad» e «Offroad +».

La nuova gamma delle motorizzazioni prevede il nuovo 4 cilindri benzina da 2 litri mild hybrid da 197 CV per la GLC 200 4MATIC e da 258 CV per la GLC 300 4MATIC. Nuove anche le unità Diesel della stessa cilindrata delle GLC 200 d 4MATIC, GLC 220 d 4MATIC e GLC 300 d 4MATIC che vantano rispettivamente 163 194 e 245 CV. Il nuovo quattro cilindri Diesel è sempre abbinato alla trazione integrale 4MATIC e al cambio automatico 9G-TRONIC.

Il lancio è previsto per la metà del 2019.

Commenti

Non è ancora presente nessun commento.
Inserisci il tuo commento
Altri su Mercedes-Benz GLC
Maggiori info
Mercedes-Benz