iaa 2013

Porsche Panamera diesel: ora con un nuovo motore da 300 CV

-

Debutterà in società a Francoforte la Porsche Panamera diesel dotata di un nuovo motore da 300 CV

Porsche Panamera diesel: ora con un nuovo motore da 300 CV

In vista del nuovo anno La Casa di Zuffenhausen introduce al di sotto del cofano della Porsche Panamera diesel il nuovo motore da 3.0 litri in grado di erogare fino a 300 CV di potenza, che debutterà ufficialmente in società in occasione del prossimo Salone dell'Automobile di Francoforte.

Il nuovo propulsore presenta un'architettura a V a sei cilindri e promette ora 50 CV in più rispetto alla precedente variante, garantendo così un incremento di performance del 20%, il che si traduce in uno scatto da 0 a 100 km/h in 6 secondi di tempo, in una velocità massima di 259 km/h (14 km/h in più rispetto alla versione precedente – 244 km/h).

Non solo performances

I miglioramenti sulla Porsche Panamera non hanno però riguardato solo le performances del motore, ma anche la dinamica di guida. La Casa tedesca promette infatti, grazie ad un asse posteriore rivisitato dotato di Porsche Torque Vectoring (per la prima volta di serie), un rinnovato bilanciamento di guida.

Poche quindi le caratteristiche comuni con la precedente unità, tra cui le quote dimensionali del motore, mentre le parti mobili (tra cui l'albero motore e i pistoni) sono state completamente riprogettate, così come anche il turbocompressore, per la prima volta raffreddato ad acqua, e ora in grado di garantire un maggior afflusso d'aria, e quindi una maggior pressione di sovralimentazione (ora di 3 bar contro i 2,5 precedenti).

I 300 CV di potenza sono promessi ad un regime di 4.000 giri/min, mentre il valore di coppia massima è stato incrementato di 100 Nm, promettendo così ora un totale di 650 Nm ad un regime compreso tra 1.750 e 2.500 giri/min.

Elettronica

Il PTV (Porsche Torque Vectoring) comprende un blocco elettronico variabile del differenziale posteriore e degli interventi mirati a gestire il lavoro delle ruote posteriori. A velocità moderate il sistema si promette di migliorare agilità e precisione di guida, mentre alle alte velocità e in uscita di curva dovrebbe, nelle intenzioni della Casa, essere in grado di promettere una maggiore stabilità di marcia.

Capace ora di trainare rimorchi fino a 2.600 kg di peso, la Porsche Panamera diesel dotata del nuovo V6 da 3.0 litri, è in grado di promettere consumi ed emissioni inferiori rispetto al modello precedente, i quali divengono ora rispettivamente pari a ,6,4 l/100 km e 169 g/km di CO2.

Inoltre il cambio Tiptronic S a otto marce vanta un rapporto di trasmissione più corto, onde promettere appunto un maggior sprint, mentre le barre stabilizzatrici degli assali anteriore e posteriore sono ora più rigide, al fine di promettere un comportamento dinamico più sportivo rispetto al modello precedente.

La Porsche Panamera diesel dotata della nuova unità da 300 CV arriverà nelle concessionarie a partire dal 2014, ad un prezzo che in Germania partirà da 85.300 euro IVA inclusa.

Commenti

Non è ancora presente nessun commento.
Inserisci il tuo commento
Altri su Porsche Panamera
Modelli top Porsche
Maggiori info
Porsche