New York 2013

Mercedes-Benz Class B Electric Drive

-

Al Salone di New York il costruttore di Stoccarda ha svelato la versione definitiva della Mercedes-Benz Classe B Electric Drive, variante 100% elettrica della monovolume tedesca sviluppata con Tesla

Mercedes-Benz Class B Electric Drive

La Casa della Stella ha svelato al Salone di New York la nuova Mercedes-Benz Classe B Electric Drive, variante 100% elettrica della monovolume tedesca sviluppata in collaborazione con Tesla Motors, già anticipata da un concept presentato lo scorso anno.

0-100 km/h in meno di 10 secondi

La nuova Mercedes-Benz Classe B Electric Drive è basata su Classe B a trazione convenzionale ed è spinta da un motore elettrico da 100 kW di potenza in grado di regalare 310 Nm di coppia massima, un valore peraltro disponibile non appena si preme il piede sul pedale dell’acceleratore.

 

Grazie a queste caratteristiche la Classe B a trazione elettrica per passare da 0 a 100 km/h richiede meno di dieci secondi. La potente batteria agli ioni di litio che alimenta la trazione elettrica è situata nel cosiddetto “Energy Space” sotto al pianale della vettura, in una posizione strategica in termini di ingombro e sicurezza. Grazie a questa intelligente soluzione, la cinque posti mantiene la stessa abitabilità interna e lo stesso spazio per i bagagli della tradizionale Classe B.

 

La velocità massima è limitata elettronicamente a 160 km/h e secondo il costruttore l’autonomia raggiunge circa i 200 km. La batteria di Classe B Electric Drive può essere ricaricata con qualsiasi presa di corrente standard per uso domestico. Negli USA, il tempo di ricarica per 100 chilometri circa di autonomia è di meno di 2 ore a 240 V/40 A. In ogni caso ad auto in movimento, il sistema Electric Drive stesso contribuisce a garantire un bilancio energetico favorevole trasformando l’energia cinetica in corrente elettrica in fase di frenata, con cui ricaricare la batteria (recupero dell’energia).

Equipaggiamento al top

Gli interni della vettura riprendono sostanzialmente quelli della tradizionale versione dotata di motori a scoppio mentre per quanto riguarda i sistemi di informazione e comunicazione, Classe B Electric Drive offre l’Audio 20 con schermo a colori da 14,7 cm, un doppio sintonizzatore, un lettore CD con compatibilità MP3 e un collegamento USB. Il sistema di navigazione si affida dal Becker Map Pilot, ma la Classe B Electric Drive è anche dotata del sistema multimediale Comand Online con accesso a Internet e comando vocale Voicetronic disponibile a richiesta.

 

Il controllo e la configurazione remoti della vettura sono possibili tramite la cosiddetta “Vehicle Homepage”. Il guidatore può accedere alla vettura via Internet, utilizzando un PC o uno smartphone. In questo modo è possibile controllare lo stato di carica attuale della batteria agli ioni di litio o verificare l’autonomia attuale della vettura su una mappa. È anche possibile visualizzare il percorso pianificato, mostrando subito se e dove è possibile ricaricare la vettura lungo la strada. La gamma di servizi dedicati alla connettività è completata dall’opzione di controllo della climatizzazione prima dell’accesso, che consente un preriscaldamento o preraffreddamento programmato individualmente.

 

 

Mercedes-Benz applica i tradizionali standard in fatto di sicurezza anche alla Classe B Electric Drive. Grazie all’“Energy Space”, la batteria è sistemata in modo sicuro sotto il pianale con l’obiettivo di garantire la protezione in caso di impatto. Inoltre, la Casa di Stoccarda ha dotato di serie questa vettura elettrica con il sistema di prevenzione delle collisioni basato su radar (Collision Prevention Assist) con Brake Assist adattivo. Questo sistema di assistenza emette un avvertimento visivo e acustico al rilevamento di ostacoli, prepara il conducente alla frenata e lo assiste durante la stessa in funzione della situazione. Sono inoltre disponibili i sistemi di assistenza alla guida più recenti sviluppati dal costruttore tra cui spiccano il Blind Spot Assist, il sistema antisbandamento e l’Active Park Assist.

Si allarga la famiglia Electric-Drive

Con l’arrivo della Classe B Electric Drive si allarga la gamma di veicoli elettrici ed ecologici della Stella, che ad oggi si compone dei modelli Classe A E-CELL, Classe B F-CELL, Vito E-CELL e SLS AMG Coupé Electric Drive. Dalla metà dello scorso anno inoltre sono state prodotte e consegnate più di 1.000 smart fortwo electric drive.

 

La nuova Classe B Electric Drive sarà disponibile negli Stati Uniti dall’inizio del 2014 e successivamente in Europa. È bene ricordare che sul mercato americano la Classe B verrà commercializzata esclusivamente nella versione 100% elettrica e non nelle più tradizionali varianti con motori a scoppio che per il momento rimangono riservate al mercato italiano.

Schmidt: «Abbiamo sviluppato la Classe B elettrica in collaborazione con Tesla Motors»

In occasione della conferenza stampa di presentazione a New York Joachim Schmidt, Membro del Board of Management di Mercedes-Benz Cars e Responsabile Sales and Marketing ha dichiarato: «Classe B Electric Drive soddisfa il sogno, condiviso da molti Clienti, di una guida a zero emissioni senza tradire il DNA Mercedes-Benz in fatto di sicurezza, comfort e, naturalmente, piacere di guida senza compromessi».

 

«Abbiamo sviluppato la Classe B elettrica in collaborazione con Tesla Motors, costruttore americano specializzato nella produzioni di veicoli a batterie. La nuova Classe B Electric Drive garantisce grandi prestazioni grazie a 310 Nm di coppia erogati da un motore elettrica da 100 kW, ma allo stesso tempo offre anche un’autonomia di circa 200 km, che permette di utilizzare la vettura non solo per gli spostamenti quotidiani urbani, ma anche per viaggi più lunghi lontano dai semafori della città.»
 

Commenti

Non è ancora presente nessun commento.
Inserisci il tuo commento
Altri su Mercedes-Benz Classe B
Modelli top Mercedes-Benz
Maggiori info
Mercedes-Benz