Endurance

Porsche Panamera Diesel, 24 hours Challenge Economy Run

-

E’ partita alle 9.11 di stamani a Nardò la prima edizione della "Panamera Diesel" 24 Hours Challenge. 12 i giornalisti in corsa, per Automoto.it l'esperto Enrico De Vita

Porsche Panamera Diesel, 24 hours Challenge Economy Run

E’ partita alle 9.11 di questa mattina la prima edizione della “Panamera Diesel, 24 Hours Challenge, Economy Run, che si sta svolgendo sul Technical Center di Nardò. Come si comprende già dal nome dell’evento organizzato da Porsche Italia, l’intenzione è quella di percorrere il maggior numero di chilometri possibili con il minor consumo, simulando un lungo percorso autostradale con velocità massima ammessa di 130 e 150 km/h.

Sono 12 i giornalisti ammessi alla guida delle due Panamera - per Automoto.it guida Enrico De Vita, già vincitore di altre corse di durata/consumo - che si alterneranno alla guida ogni ora e che si sfideranno a distanza con un team di driver professionisti della Porsche Sport Driving School, avvantaggiati da un turno ogni due ore e da una lunga esperienza nelle gare di durata.


La rilevazione dei dati avverrà in modo semplice, come può fare un qualsiasi automobilista che sappia usare al meglio le dotazioni di bordo della propria vettura. In particolare i dati di consumo, velocità media e percorrenza, saranno ricavati dal computer di bordo.

Il “Panamera Diesel 24 Hours Challenge” terminerà alle 9.11 am di domani, ora in cui si conosceranno i risultati ottenuti sia dai tre team sia dai singoli driver. La Panamera Diesel, che tra l’altro è esente dal super bollo, è stata introdotta nel mercato italiano quasi un anno fa e dichiara consumi di carburante diesel pari a 6,3 l/100 km ed emissioni di CO2 di 167 g/km, valori ottenuti gommando la vettura con coperture a basso coefficiente d'attrito proposte in via opzionale.

Con gli pneumatici di serie, i consumi divengono pari a 6,5 l/100 km, mentre le emissioni salgono a 172 g/km. La Panamera Diesel, disponibile a sola trazione posteriore, è dotata di un V6 da 3.0 l da 250 CV di potenza e 550 Nm di coppia massima, che, in abbinamento al cambio Tiptronic S a 8 rapporti, permette alla Gran Turismo di Zuffenhausen di accelerare da 0 a 100 km/h in 6,8 secondi e di raggiungere la velocità massima di 242 km/h.

Il motore della Panamera Diesel sfrutta un sistema di iniezione diretta Common Rail con pressione d’iniezione che sfiora i 2.000 bar e iniettori piezoelettrici, on sovralimentazione e turbocompressore a controllo elettronico, oltre ad una turbina a geometria variabile (VTG), a cui si devono inoltre aggiungere il sistema di depurazione dei gas di scarico con regolazione del flusso di ritorno dei gas combusti, il catalizzatore ossidante e il filtro antiparticolato.

Un ulteriore contributo è offerto anche dalla funzione automatica Start-Stop, mentre, in alternativa al telaio con sospensioni in acciaio, presente di serie, su richiesta sono disponibili le sospensioni pneumatiche adattive che consentono di ampliare l’impostazione dell’assetto. Lunga 4,97 metri e alta 1,42 metri la Panamera Diesel viene offerta in Italia a 82.733 euro (inclusa IVA ed equipaggiamenti specifici).

Commenti

Non è ancora presente nessun commento.
Inserisci il tuo commento
Altri su Porsche Panamera
Modelli top Porsche
Maggiori info
Porsche