eventi

Trace your road. La spot per la Lexus IS Hybrid

-

Un filmato di 120 secondi per mostrare le doti sportive della IS Hybrid: Jarno Trulli segue le traiettorie segnate su un tablet dal passeggero che gli siede accanto. Un gioco, ma anche una gara tra 10 giovani selezionati

Trace your road. La spot per la Lexus IS Hybrid

Ne avevamo parlato qualche tempo fa, anticipando per quanto possibile la notizia: ora sono caduti tutti i veti e possiamo rivelare ogni dettaglio. E’ infatti su Youtube dal 10 settembre il video da 120 secondi con cui Lexus Italia presenta la IS Hybrid:  l'hashtag #TraceYourRoad ci catapulta in un mondo affascinante, dove convivono e si esaltano a vicenda nuove tecnologie, elettronica, abilità di guida; e, ovviamente, prestazioni della vettura.

Nuove formule comunicative

Una formula inedita ed innovativa di comunicazione, che pone Lexus su un piano diverso rispetto la concorrenza: parlare ai giovani con il loro linguaggio, per accreditarsi come marchio capace di anticipare le novità e di cavalcare come un surfer californiano l’onda lunga della moda.


Tutto parte dalla selezione attraverso la pagina Facebook di Lexusi Italia di dieci fan del marchio: i prescelti, sono stati portati in un aeroporto romano, ma tenuti  all’oscuro su quanto avrebbero dovuto fare. Ad attenderli, un gigantesco hangar, svuotato ed immerso nel buio. Unica presenze visibili, una IS Hybrid e un misterioso pilota, pronto a bordo vettura.

lexus trace your road (11)
Race your road è una formula inedita ed innovativa di comunicazione, che pone Lexus su un piano diverso rispetto la concorrenza: parlare ai giovani con il loro linguaggio

Partner d'eccezione

Quasi un ”The Stig”: chi meglio di Jarno Tulli, storico partner in pista di Toyota, poteva condurre il gioco? Su un tablet, ognuno dei passeggeri ha disegnato la sua traiettoria ideale, che Jarno doveva “copiare” affidandosi solo all’indicazione dei proiettori montati sul soffitto dell'hangar, senza altri indizi sulla strada da seguire se non quelli forniti dal suo istinto di pilota.

Tutto un valzer, quindi, di improvvise virate, cambi di direzione, derapate e tutto il repertorio che di solito si associa alla guida sportiva. Lo scopo era di completare il percorso nel minor tempo possibile, toccando tutti i punti e possibilmente senza incorrere in errori: un gioco, appunto, che ha visto primeggiare il concorrente arrivato da Vicenza.

Trace your road

Ma c’era anche dell’altro: “Trace your road”, la scritta che campeggiava sull’hospitality Lexus, è anche il claim scelto per lanciare la nuova ibrida Lexus presso il grande pubblico. Infatti, mentre Jarno girava, c’era all’opera un vero esercito di tecnici, operatori, registi, in vista della realizzazione dello spot: un’organizzazione imponente, con oltre cento persone sul set, chiamate a gestire ben 17 telecamere - di cui cinque Canon 5D e due Arri Alexa digitali - comprese le 5 montate sull’auto e quelle sul quad delegato alle riprese in parallelo con la IS Hybrid; in totale, gli oltre 40 km percorsi da Trulli al buoi dell’hangar si sono tramutati in ben 12 ore di ripresa, a loro volta poi destinati a compattarsi nei soli 120 secondi dello spot.

Il giudizio passa ora al pubblico, agli attesi “Mi piace” ed ai commenti che determinano il successo di un filmato: da quanto visto, le premesse perché la UIS Hybrid schizzi in testa al gradimento del pubblico ci sono tutte.

Commenti

Non è ancora presente nessun commento.
Inserisci il tuo commento
Altri su Lexus IS
Maggiori info
Lexus
  • Toyota Motor Italia S.p.A. Via Kiiciro Toyoda, 2
    Roma (RM) - Italia
    800 100 131   https://www.lexus.it/