Formula E, ePrix Londra 2022: pole per Dennis. Giovinazzi terzo

Formula E, ePrix Londra 2022: pole per Dennis. Giovinazzi terzo
Pubblicità
  • di Massimiliano Amato
Seconda pole position consecutiva per Jake Dennis nelle qualifiche dell'EPrix di Londra 2022 di Formula E, battendo in finale Lucas Di Grassi. Antonio Giovinazzi è terzo
  • di Massimiliano Amato
31 luglio 2022

Nelle seconde qualifiche di Londra ad imporsi è ancora Jake Dennis: sarà l'inglese a partire davanti a tutti nel quattordicesimo round del mondiale 2022 di Formula E. 1.12.535 è il crono che ha permesso all'inglese di conquistare la seconda pole consecutiva sul circuito di casa, la terza della carriera nella categoria 100% elettrica. Dennis come Sabato in finale ha fatto la differenza nella parte centrale, dove invece ha commesso un grave  errore Lucas Di Grassi nel tentativo di recuperare il distacco, tagliando il traguardo con un gap di otto decimi. 

Miglior prestazione in Formula E per Antonio Giovinazzi che scatterà dalla terza posizione. Dopo aver superato il taglio nel gruppo B cogliendo il secondo tempo, ha battuto nei quarti di finale il campione del mondo Nyck De Vries, per poi arrendersi in semifinale a Lucas Di Grassi. Al suo fianco in seconda fila scatterà Antonio Felix Da Costa sconfitto in semifinale da Dennis. Alle loro spalle De Vries, Sebastian Buemi, Nick Cassidy e Oliver Askew andato a muro durante la sfida con Di Grass

Tutti eliminati nei gruppi i piloti in lotta per il titolo. Jean-Eric Vergne completa la top ten dietro a Maximilian Guenther, Stoffel Vandoorne non ha trovato lo stesso feeling con la Mercedes di ieri non andando oltre la tredicesima posizione, davanti a Mitch Evans ancora in difficoltà sul giro secco. Qualifica dai due volti in casa Venturi con Edoardo Mortara soltanto diciasettesimo e che sarà costretto a partire di nuovo dal fondo della griglia se vuole rimanere in corsa per il mondiale. 

Argomenti

Da Moto.it

Pubblicità
Caricamento commenti...