Formula E, ePrix Seoul 2022: pole per Rowland. Giovinazzi 14°

Formula E, ePrix Seoul 2022: pole per Rowland. Giovinazzi 14°
Pubblicità
  • di Massimiliano Amato
Pole position per Oliver Rowland nelle qualifiche dell'EPrix di Seoul 2022 di Formula E, battendo in finale Lucas Di Grassi. Settimo Stoffel Vandoorne, Antonio Giovinazzi è quattordicesimo
  • di Massimiliano Amato
13 agosto 2022

Nelle qualifiche di Seoul ad imporsi è Oliver Rowland: sarà il pilota della Mahindra a partire davanti a tutti nel penultimo EPrix del mondiale 2022 di Formula E. 1.35.406 è il crono che ha permesso a Rowland di conquistare la quinta pole position nella categoria 100% elettrica, la prima stagionale, dominando la finale contro Lucas Di Grassi infliggendogli un distacco di sei decimi.

Scatterà dalla terza posizione Mitch Evans che prenderà il via una e due file avanti ai suoi avversari per il titolo con Edoardo Mortara sesto e Stoffel Vandoorne settimo, ed è stato sconfitto in semifinale da Di Grassi. Al suo fianco ci sarà Pascal Wehrlein che dopo aver eliminato nei quarti di finale il leader del mondiale, a causa di un giro non perfetto ha perso in semifinale da Rowland.

Accanto a Mortara e Vandoorne in terza e quarta fila ci saranno Jake Dennis quinto, e Sette Camara ottavo. Non ha superato il taglio nel gruppo B Jean-Eric Vergne nono che completa la top ten insieme a Sebastian Buemi. Buone qualifiche per Normann Nato undcesimo che sostituisce a Seoul Sam Bird infortunatosi alla mano in Inghilterra, precedendo Antonio Felix Da Costa, Dan Tickum, e Antonio Giovinazzi che non si è ripetuto sui livelli di Londra ed è stato eliminato nel gruppo A cogliendo il settimo tempo. Soltanto quindicesimo l'altra Mercedes di Nyck De Vries seguito da Robert Frinjs, Maximilian Guenther e Oliver Turvey. Chiudono lo schieramento Nyck Cassidy, Andrè Lotterer, Alexander Sims e Oliver Askew. 

Argomenti

Ultime da Elettrico

Pubblicità
Caricamento commenti...