La crisi dei chip frena anche i giapponesi?

La crisi dei chip frena anche i giapponesi?
Pubblicità
Sul mercato americano la Nissan Ariya deve mettere in pausa gli ordini, per accontentare in tempo breve le richieste accettate
1 giugno 2022

Tra chi sembrava aver meno problemi con la crisi delle forniture, nel mondo auto, si contavano i giapponesi. Eppure di recente la Nissan, che attende il nuovo modello elettrico Ariya, basato su pianale CMF-EV, ha sospeso i pre-ordini dello stesso negli Stati Uniti.

Il motivo, spiegato dalla dirigenza locale, è proprio l’approvvigionamento globale. Sono stati accettati e sono accettati ordini, ma solo di ciò che può essere effettivamente consegnato in modo tempestivo. Evidentemente non ce ne sono ancora abbastanza, di forniture rispetto alla domanda. In Italia comunque le primissime consegne sono confermate, dopo  l’estate, per Ariya.

Ultime da Elettrico

Da Moto.it

Pubblicità
Caricamento commenti...