istituzioni

Auto elettriche: quattro Renault Zoe per il Senato

-

Entrano in servizio a Palazzo Madama quattro esemplari della city car elettrica della Casa francese. L'iniziativa è del Presidente Pietro Grasso e dei senatori Antonio De Poli, Laura Bottici e Lucio Malan.

Auto elettriche: quattro Renault Zoe per il Senato

Il Senato della Repubblica si dota di una "mini flotta" di auto elettriche: sono quattro Renault Zoe, «l'unico modello al momento offerto in noleggio a lungo termine nel sistema Consip (la società che si occupa degli acquisti delle pubbliche amministrazioni, ndr», fa sapere una nota di Palazzo Madama. 

 

Le vetture sono state consegnate in una cerimonia tenuta stamattina al Presidente del Senato Pietro Grasso e ai Senatori Questori Antonio De Poli, Laura Bottici e Lucio Malan che sono stati i promotori dell'iniziativa. 

 

Per consentire la ricarica dei veicoli che saranno nella disponibilità del Senato sono stati inoltre realizzati quattro spazi di sosta con due e installate due colonnine di ricarica in piazza S. Eustachio, con costi a carico del Senato, «alle condizioni economiche offerte dalla Convenzione Consip per la fornitura di energia», spiega l'ufficio stampa. 

 

Il contratto di noleggio a lungo termine stipulato tra Consip e Renault prevede un costo mensile per auto di circa 650 euro al mese, per un totale di circa 8.000 euro all’anno

Commenti

Non è ancora presente nessun commento.
Inserisci il tuo commento
Altri su Renault ZOE
Modelli top Renault
Maggiori info
Renault