intervista

BMW Serie 6 Cabrio - vis à vis con Alessandro Toffanin

-

Il Product Communication Specialist di BMW ci parla della nuova Cabrio bavarese

BMW Serie 6 Cabrio - vis à vis con Alessandro Toffanin
Catania - BMW festeggia in Sicilia il debutto della nuova Serie 6 Cabrio, che arriverà in concessionaria nel weekend del 26 e 27 marzo completamente rivista nella meccanica e nello stile rispetto al modello che l'ha preceduta. Di lei ne abbiamo parlato con Alessandro Toffanin, Product Communication Specialist di BMW Group Italia.

BMW: NUMERI OK
"Il 2010 per noi è stato estremamente positivo. Abbiamo superato il 1.4 milioni di vetture per tutto il gruppo (BMW, Mini, Rolls Royce), con un incremento del 13.6% rispetto all'anno precedente. Questo ha portato l'incremento del fatturato a 60 miliardi di euro con un miglioramento del 19.3% rispetto al 2009. L'utile lordo ha raggiunto la quota di 4.8 miliardi di euro mentre l'utile netto si attesta a 3.2 miliardi di euro. Tutti i segni in febbraio sono positivi. Nel mese di febbraio abbiamo +21.7% per il gruppo, con 111.000 unità vendute, ed anche il cumulato dei primi due mesi segna un miglioramento di oltre 24%. E' un anno, insomma, che si è chiuso molto bene con un netto guadagno per l'azienda ed una testimonianza dl fatto che l'auto sta uscendo progressivamente dalla crisi. Anche in Italia abbiamo una crescita media di BMW e Mini del 5.25%, con un 3.76% di BMW ed un 10.25% di Mini. Il segno positivo c'è anche nel cumulato nei primi due mesi 2011 con un +6.25% rispetto allo scorso anno."

BMW SERIE 6: LA STORIA
"Il nuovo modello si posiziona in un segmento alto di gamma. E' la stessa sigla a suggerirlo vista la vicinanza al top di gamma 7. Rispetto all'ammiraglia, ovviamente, è un modello più emozionale, tipico delle Cabrio. Questo genere di vetture sono rappresentate all'interno del gruppo da 60 anni. Serie 6 è nata nel 2004 e da allora ad oggi sono state vendute 118.000 unità, con una leggera differenza rispetto per la Coupè che ha venduto complessivamente 63.000 unità contro le 55.000 delle Cabrio. Il mercato italiano ha assorbito 4.000 unità, con 2.800 unità Coupè e 1.200 Cabrio. E' dunque una vettura di nicchia della fascia alta di mercato."

TARGET
"Il target della vettura è indirizzata verso una clientela che va dai 40 ai 55 anni amante delle vetture sportive. Sono puristi dell'auto che amano il design, la prestazione e la qualità. Il cliente Cabrio è un po' meno sportivo e più amante della guida all'aria aperta."

CHI E' SERIE 6
"La nuova 6 è nata per essere guidata in modo sportivo, ma anche per essere gustata nel weekend o per fare un viaggio. In termini di design, come affermato da Van Hooydonk, responsabile dello stile BMW - la vettura è sportiva ma allo stesso tempo estremamente elegante, grazie anche alla presenza del tetto in tela. Quest'ultima soluzione è stata scelta in base al tipo di veicolo ed in base all'utenza, proprio perchè a nostro parere è una vettura per puristi. Il tetto è molto avanzato, multistrato, dotato di un isolante al suo interno di un isolante acustico. Non ha cuciture interne e tecnicamente è molto avanzata, perchè permette di essere aperta in 19 secondi e chiusa in 24 entro i 40 km/h, quindi anche in movimento."

 

2+2 PER QUATTRO
"La vettura è classificata 2+2 anche se in realtà è una quattro posti con i posteriori un po' sacrificati. Teniamo conto che in questo segmento alcune competitor i posti posteriori non li hanno nemmeno. Per quanto concerne il bagagliaio, la capacità varia dai 300 ai 350 litri in base all'apertura o meno del tetto. In termini di dotazioni e confort è possibile avere numerose soluzioni di interni. Come tutti i Cabrio BMW anche Serie 6 monta un tipo di pellame che abbassa la temperatura rispetto ad un pellame tradizionale esposto al sole di 20°, con effetti benefici per il confort. Un'altra caratteristica della vettura è la presenza di un sistema di calibrazione del sistema di climatizzazione, che varia le caratteristiche in base alla configurazione del tetto. In termini di tecnologia si segnala la presenza del nuovo head-up-display full color ma anche una inedita soluzione per quanto concerne l'integrazione dell'enorme display al centro della plancia, che ha permesso di ridurre le dimensioni di quest'ultima assicurando un ambiente meno "chiuso" ma altrettanto accogliente."

DINAMICA PERSONALIZZABILE
"Per quanto riguarda la dinamica, la vettura può essere personalizzata nella dinamica con un solo tasto. Sino a pochi anni fa l'assetto della vettura si decideva in fase progettuale e quello era per tutta la vita della vettura. Oggi è possibie adattare la performance della vettura in base alla strada o allo stato d'animo, istante per istante. Quando si aziona questo tasto si regolano numerosi parametri della vettura: dalla progressione del pedale, alla risposta del cambio, del motore e dell'integral active steering, con una servoassistenza più o meno importante. Il sistema interviene anche sulla risposta del DSC e sulle barre di torsione. In base all'impostazione la vettura cambia davvero volto."

EFFICIENTDYNAMICS
"Si abbiana lusso ed efficienza sia su 640i che su 650i. Abbiamo cercato di migliorare le prestazioni e diminuire i consumi. Sulla 640i abbiamo ora 320 CV, contro i 305 precedenti, con un consumo dei 18% inferiore al passato. Incredibile pensare che una vettura così potente e grande possa emettere appena 185 g/km, che per questa fascia di mercato è un valore di tutto rispetto. Sulla 650i c'è un +11% di potenza ed un leggero miglioramento in termini di consumi ed emissioni. La 640i rappresenta il meglio oggi disponibile per quanto concerne la tecnica motoristica, grazie alla presenza del TwinTurbo, dell'iniezione diretta ed il Valvetronic, che regola apertura ed alzata delle valvole permettendo di avere sempre i passaggi del flusso ottimale e quindi una maggiore efficienza. Tra le particolarità che esaltano i concetti di EfficientDynamics, si segnala la presenza di serie del cambio automatico ad 8 rapporti più efficiente del cambio manuale, ma anche lo start/stop sulla 640i o elementi come la aerodinamica attiva che migliorano la performance aerodinamica. Elementi che sono già presenti su quasi tutta la gamma BMW."

I PREZZI
"640i parte da 87.000 euro mentre per 650i da 102.250 euro. La gamma BMW Serie 6 si allargherà presto con l'arrivo della nuova BMW Serie 6 Coupè che arriverà nell'autunno del prossimo anno. Tecnicamente sono possibili anche alcune versioni a gasolio, ma per il momento non sono state annunciate."

Commenti

Non è ancora presente nessun commento.
Inserisci il tuo commento
Altri su BMW Serie 6 Cabrio
Modelli top BMW
Maggiori info
BMW