carburanti

Eni-FCA, il nuovo carburante A20 abbatte le emissioni di CO2

-

Contiene metanolo e bioetanolo e può abbattere le emissioni di CO2 fino al 3%

Eni-FCA, il nuovo carburante A20 abbatte le emissioni di CO2

Si chiama A20 ed è un nuovo carburante che può ridurre le emissioni di CO2 fino al 3%. Lo hanno messo a punto Eni ed FCA. La nuova formulazione, sostiene Eni, è compatibile con la maggior parte delle auto a benzina prodotte dal 2001 in poi, corrispondenti a circa 12 milioni di autoveicoli pari al 60% del parco circolante alimentato a benzina italiano.

La benzina A20, appositamente studiata da Eni ed FCA per abbattere le emissioni di anidride carbonica, contiene il 15% di metanolo e il 5% di bioetanolo, componenti che contribuiscono ad innalzare il numero di ottano.

Da qualche settimana è positivamente terminata la prova condotta con cinque Fiat 500 della flotta Eni Enjoy a Milano: «Durante i 13 mesi di sperimentazione sono stati effettuati circa 9.000 noleggi e percorsi 50 mila chilometri senza registrare alcun inconveniente, confermando la riduzione del tasso emissivo e con migliori prestazioni grazie all’alto numero di ottano», dichiara Eni.

Lo sviluppo della A20 proseguirà con l'obbiettivo di incrementare la quota di componenti di origine rinnovabile.

Commenti

Non è ancora presente nessun commento.
Inserisci il tuo commento
Altri su Fiat 500
Modelli top Fiat
Maggiori info
Fiat
  • Fiat Automobiles S.p.A. Corso Giovani Agnelli, 200
    10135 Torino (TO) - Italia
    800 342 800   http://www.fiat.com