News

Land Rover Defender 2019, ecco le foto spia

-

Il nuovo Land Rover Defender è stato avvistato nel Regno Unito, sarà presentato nel 2019 ma arriverà sul mercato nel 2020

Land Rover Defender 2019, ecco le foto spia

Il nuovo Land Rover Defender è stato avvistato presso la fabbrica inglese. La presentazione del nuovo modello è prevista per il 2019, probabilmente al Salone di Ginevra e, le prime consegne, sono state posticipate al 2020.

Caratterizzato da linee più moderne e muscolose rispetto al suo precedessore, il nuovo Defender riprende le forme squadrate del modello originale ammorbidendole soprattutto nella parte frontale, avvicinandosi quindi al design del Discovery e del Range Rover.

Le novità

Tra le novità del nuovo Defender spicca la nuova griglia frontale con barra singola affiancata ai nuovi gruppi ottici di generose dimensioni mentre due griglie provvisorie non ci permettono di vedere le nuove prese d’aria laterali. I bordi esterni del paraurti anteriore sono più voluminosi e, sicuramente, sarà presente il classico incavo dedicato alla solida piastra paramotore. 

Il cofano piatto, i nuovi parafanghi e passaruota pronunciati rendono questa off road molto più vicina, stilisticamente parlando, ad un SUV. 

Land Rover non ha ancora rivelato ufficialmente i particolari del nuovo Defender ma dovrebbe essere costruito sulla nuova piattaforma Modular Longitudinal Architecture (MLA) del marchio inglese, il nuovo telaio dovrebbe essere più leggero e rigido rispetto alla precedente, più adatto anche ad un uso prettamente stradale; spuntano anche le sospensioni indipendenti, una novità che potrebbe non trovare il favore dei puristi dell'off-road.

Motori, anche ibrido!

Per quanto riguarda i propulsori, il nuovo Land Rover Defender dovrebbe proporre una gamma di unità a quattro e a sei cilindri, a partire da 2.0 litri di cilindrata, sia benzina che diesel.

In aggiunta, i motori della famiglia Ingenium (realizzati in alluminio) potrebbero essere una valida soluzione per risparmiare diversi kg sulla bilancia e, per far fronte alle nuove norme europee sulle emissioni, potrebbero essere offerte come optional delle varianti ibride: sia versioni mild-hybrid sia ibride plug-in.

Infine, secondo alcune indiscrezioni, il modello standard potrebbe essere affiancato a diverse versioni, tra le più gettonate spunta un allestimento "Defender Sport" ed una possibile variante pick-up.

Commenti

Non è ancora presente nessun commento.
Inserisci il tuo commento
Altri su Land Rover Defender
Maggiori info
Land Rover