mercato

Mercato Auto Europa: a febbraio + 7%. Boom di Fiat e Jeep grazie a 500X e Renegade

-

Dopo anni di caduta libera, continuano ad arrivare risultati positivi dal mercato dell'auto non solo in Italia, ma anche in Europa. Sorprende FCA con Fiat e Jeep che ripartono a gonfie vele

Mercato Auto Europa: a febbraio + 7%. Boom di Fiat e Jeep grazie a 500X e Renegade

Dopo anni di caduta libera, continuano ad arrivare risultati positivi dal mercato dell'auto non solo in Italia, ma anche in Europa. Secondo i dati appena comunicati dall'Acera infatti, l'associazione dei costruttori europei, le immatricolazioni nel Vecchio Continente e nei Paesi Efta sono state a febbraio 958.145, il 7% in più dello stesso mese 2014. Interessante anche il dato emerso dai primi due mesi 2015 durante i quali sono state vendute 1.986.792 auto, con una crescita del 6,6%. Certo, questi dati arrivano dopo anni di caduta libera, quando era ormai lecito aspettarsi una risalita del mercato, ma fanno comunque ben sperare per il prossimo futuro.

 

Tutti i principali mercati europei infatti hanno registrato incrementi delle immatricolazioni a febbraio. La crescita è stata a doppia cifra per Spagna (+26,1%), Italia (+13,2%) e Regno Unito (+12%), seguite dalla Germania (+6,6%) e dalla Francia (+4,5%). Nei due mesi le consegne sono aumentate del 4,6% in Germania, del 5,3% in Francia, dell'8,3% nel Regno Unito, del 12,3% in Italia e del 26,7% in Spagna.

fiat 500x (93)
Fiat è ripartita alla grande in Europa grazie alla 500X

Fiat: si riparte alla grande

Da notare le performance del Gruppo FCA. Oltre alla crescita in Italia (+13,4%), il Gruppo italo-americano ha ottenuto risultati migliori a quelli della media dei mercati in Germania (+9,6%), in Francia (+8,9%) e in Spagna (+40,9% in un mercato cresciuto del 26,1%!). Bene anche nel Regno Unito (+10,8%).

 

Vediamo ora i risultati dei singoli brand del Gruppo. In Europa le immatricolazioni di Fiat a febbraio sono state quasi 49 mila, con un aumento del 5,1% in confronto allo stesso mese del 2014. La quota è stata del 5,1%. Il brand Fiat è cresciuto in Italia (+5,4%), in Germania (+3,1%), nel Regno Unito (+7,9%) e ha fatto meglio dei rispettivi mercati in Francia (+7,4%) e in Spagna (+26,3%). Nel primo bimestre 2015, Fiat ha immatricolato 96 mila auto, il 4,4% in più dello stesso periodo del 2014, con una quota del 4,8%. Panda e 500 - spiega FCA in una nota - si sono confermate ancora una volta (ormai da più di due anni) ai primi posti del segmento A, la 500X è tra le top ten del suo segmento e tra le prime 5 in Italia. La 500L è in testa al suo segmento con una quota superiore al 25%.

lancia ypsilon 30th anniversary (5)
La Ypsilon tiene in piedi il brand Lancia

Lancia: la Ypsilon non molla

Lancia/Chrysler in febbraio ha immatricolato quasi 6 mila vetture, il 5,6% in più rispetto all&rsquoanno scorso, per una quota stabile allo 0,6%. Nel primo bimestre sono state 11.500 le Lancia immatricolate, per una quota dello 0,6%. Positivo il risultato ottenuto in Italia dove in un mercato cresciuto del 13,2% il marchio ha aumentato le vendite rispetto a febbraio 2014 del 18,2%. La Ypsilon, che sta festeggiando in questi giorni il suo 30° anniversario con una serie speciale, ha chiuso febbraio con un aumento delle immatricolazioni del 16,2% rispetto all'anno scorso. Nel primo bimestre in Italia è stata la più venduta del suo segmento.

Alfa: in attesa del rilanci

In febbraio le immatricolazioni di Alfa Romeo sono state quasi 4.700 (l'1,4% in più rispetto all'anno scorso) per una quota stabile allo 0,5%, nei due mesi 8.700 per una quota dello 0,4%. Il marchio è cresciuto in Spagna (+13,2%) e soprattutto in Italia, dove a febbraio le vendite sono aumentate del 18,9%. Mese molto positivo per Giulietta, che ha aumentato le registrazioni del 21,8% in confronto a febbraio 2014, con una crescita superiore a quella del mercato.

jeep renegade apertura
La Renegade è diventata già un'auto di grande successo

Jeep: è boom per la Renegade

Nel primo bimestre dell'anno sono state più di 12.200 le Jeep immatricolate, il 173,8% in più rispetto al 2014, per una quota dello 0,6%, in crescita di 0,4 punti percentuali. Jeep è cresciuta praticamente in tutta Europa. Citando solo i mercati principali ha aumentato le vendite in Italia (+290,6%), in Germania (+92,3%), in Francia (+652,7%), nel Regno Unito (+164,9%) e in Spagna (+601,9%). A trainare verso l'alto i risultati del marchio sono state le quasi 4 mila immatricolazioni della Renegade, ormai stabilmente tra le top ten del suo segmento. A febbraio infine i marchi di lusso e sportivi Ferrari e Maserati hanno immatricolato complessivamente 449 vetture.

 

Fonte: Ansa

  • lorenz753344, Santarcangelo di Romagna (RN)

    Si si

    Marchionne è decisamente la rovina del gruppo. Dopo aver rovinato fiat ha pure snaturato completamente un marchio come jeep.... Non ne venderanno una... Dicevano gli espertoni di mercato automobilistico
Inserisci il tuo commento
Altri su Fiat 500
Modelli top Fiat
Maggiori info
Fiat
  • Fiat Automobiles S.p.A. Corso Giovani Agnelli, 200
    Torino (TO) - Italia
    800 342 800   https://www.fiat.com