anteprime

Nissan Qashqai: la terza generazione a primavera 2021

-

Sarà dotato anche di motorizzazione e-Power, ovvero un sistema con “range extender” in cui il motore termico funge da generatore per il motore elettrico

Con una serie di scatti ufficiali del muletto in fase di test, Nissan annuncia l'imminente lancio della terza generazione della Nissan Qashqai che arriverà sul mercato continentale nella primavera del 2021.

La nuova Qashqai sarà caratterizzata da motorizzazioni elettrificate. Al lancio saranno due le versioni disponibili.

Quella destinata ad avere i maggiori volumi è la benzina da 1,3 litri con tecnologia mild hybrid in due livelli di potenza, con una batteria addizionale al litio installata e un alternatore/generatore a cinghia per il recupero dell’energia in frenata che serve ad alimentare i sistemi ausiliari del motore e un’erogazione di coppia supplementare in accelerazione. Il sistema prolunga la durata della funzione Stop/Start, che a sua volta riduce le emissioni totali di CO2.

La seconda motorizzazione è in pratica un powertrain elettrico con motore termico a fare da “range extender”, ovvero da generatore che carica le batterie. Il sistema è stato battezzato da Nissan e-Power.

Peculiarità del sistema e-Power (e delle architetture range extender in generale) è che le ruote della vettura sono mosse esclusivamente dal motore elettrico, mentre il motore a benzina aziona il generatore e produce energia elettrica. L'unità convenzionale lavora sempre a un numero di giri ottimale per garantire la massima efficienza e minimizzare la rumorosità. Il motore elettrico riceve energia sia dalla batteria che dal generatore mosso dal motore termico. Non è prevista una presa di ricarica.

La nuova Nissan Qashqai sarà realizzata a partire dalla piattaforma CMF-C dell'Alleanza Nissan-Renault a cui l'impiego di acciai altoresistenziali conferisce e una rigidezza del 41% in più rispetto a quella attuale, mentre il peso scende di 60 kg. Inoltre porte anteriori e posteriori, parafanghi anteriori e cofano sono ora interamente realizzati in alluminio, una scelta che permette di risparmiare 21 kg di peso. Novità anche per il portellone: è realizzato in un materiale composito che lo alleggerisce di 2,6 kg.

Le sospensioni sono McPherson su entrambe gli assi, ma sulle versioni con cerchi da 20” e tutte le versioni a trazione integrale sono del tipo con schema multi-link.

Commenti

Non è ancora presente nessun commento.
Inserisci il tuo commento
Altri su Nissan Qashqai
Modelli top Nissan
Maggiori info
Nissan