novità

Nuova Dacia Sandero, eccola finalmente: in arrivo a fine anno

-

Presto in concessionaria la nuova versione della best seller del marchio di Renault che guadagna in qualità ma non si allontana dalla filosofia “value for money” che ne ha decretato il successo

In concessionaria arriverà a fine anno, ma intanto Dacia mostra le prime immagini ed annuncia quanto di nuovo c'è nella Dacia Sandero di terza generazione, il modello best seller del marchio della galassia Renault.

La nuova Sandero, che debutta insieme alla apprezzata versione crossover Sandero Stepway (rappresenta il 65% delle Sandero vendute sonora), non sembra più tanto “low cost” come in passato: il design si fa più elegante ed anche in qualche maniera sportivo grazie ad un parabrezza più inclinato che in passato ed un andamento del tetto spiovente.

Con 4,088 metri si allunga di 3,6 cm rispetto al modello uscente. Di un centimetro in più è lunga la nuova Sandero Stepway, che si distingue dalla versione più “urbana” per l'altezza da terra maggiorata di 4 cm, il cofano dedicato, le protrezioni sottoscocca e la ingegnose barre al tetto che in pochi secondi, gra1ie alla chiave alloggiata nel vano portaoggetti si trasformano in un robusto portapacchi con una capacità di carico di 80 kg.

In entrambe le versioni debutta anche la nuova firma luminoso con motivo a “Y” dei fari a led, che ricorda quella adottata da tempo da Lamborghini.

Più spazio a bordo

Nuovi anche gli interni, sempre improntati all'essenzialità come costume del marchio, ma con una qualità percepita superiore. Le nuove Sandero sono omologate per cinque passeggeri e dietro gli occupanti guadagnano 4,2 cm di spazio per le gambe rispetto alla precedente generazione.

Indipendentemente dal livello di allestimento, l’equipaggiamento di serie comprende il supporto per lo smartphone (rimovibile a seconda delle versioni), display del computer di bordo, comandi del cruise control al volante e accensione automatica dei fari.

A seconda dei mercati sono disponibili di serie o in opzione la nuova climatizzazione automatica con display digitale, sedili anteriori riscaldati (a partire da Aprile 2021), chiave Keyless Entry per accesso e avviamento senza chiave con apertura del bagagliaio da remoto ed il freno di stazionamento elettrico.

Tra gli optional c'è la videocamera e i sensori di parcheggio all’anteriore e al posteriore e l'accensione automatica dei tergicristalli. Per la prima volta, Dacia si dota di un tetto apribile panoramico elettrico che sarà proposto nel corso del 2021 su Sandero e Sandero Stepway.

Il bagagliaio ha una capacità di 328 litri ed è dotato di doppio fondo.

La vista frontale a confronto di Sandero e Sandero Stepway
La vista frontale a confronto di Sandero e Sandero Stepway

Tris per l'infotainment

Per quanto riguarda l'infotainment si hanno tre scelte. Con il Media Control lo smartphone diventa il sistema multimediale. Si può accedere facilmente a radio, musica, chiamate, messaggi e varie applicazioni GPS e ad altre funzionalità del dispositivo, come il riconoscimento vocale Siri o Android. I comandi radio sono accessibili dal volante

Quando lo smartphone non è collegato, sono disponibili le funzioni radio e lettura file dalla porta USB. Questo equipaggiamento comprende due altoparlanti, la connessione USB e un display digitale TFT da 3,5” tra le strumentazioni su cui vengono visualizzate anche le informazioni della radio.

Con Media Display, nella parte alta della consolle è integrato un grande display touchscreen da 8”. Nell’abitacolo sono installati quattro altoparlanti. Il display è leggermente girato verso il conducente per una migliore visibilità ed ergonomia. Il suo design è essenziale. L’interfaccia, intuitiva e user-friendly, è compatibile tramite Bluetooth con i sistemi per smartphone Android Auto ed Apple CarPlay. Un’inedita sezione “auto” permette di accedere ai settaggi di alcuni dispositivi di assistenza alla guida (ADAS).

Infine, con Media Nav, il sistema multimediale si arricchisce della navigazione a bordo e della connettività wireless per Apple CarPlay ed Android Auto. Il Sistema audio è composto da un totale di sei altoparlanti.

La nuova plancia
La nuova plancia

Motorizzazioni: benzina e GPL

Tre sono le motorizzazioni disponibili: la SCe 65 (non disponibile su Sandero Stepway) 3 cilindri da 1 litro aspirata associata a una trasmissione manuale a 5 rapporti, la TCe 90 3 cilindri 1 litro turbo associata a una trasmissione manuale a 6 rapporti o una trasmissione automatica di tipo CVT e la TCe 100 ECO-G sempre 3 cilindri 1 litro turbo con sistema bi-fuel benzina-GPL associato alla trasmissione manuale a 6 rapporti. 

Rimangono ancora da conoscere i nuovi prezzi di listino, che saranno annunciati a ridosso del lancio ma, assicurano da Renault, saranno competitivi come da tradizione. 

 

 

Commenti

Non è ancora presente nessun commento.
Inserisci il tuo commento
Altri su Dacia Sandero
Modelli top Dacia
Maggiori info
Dacia