Novità

Pininfarina Battista: anticipazioni sulla hypercar di Ginevra 2019

-

Automobili Pininfarina presenterà al Salone di Ginevra 2019 la sua prima vettura, Battista. Ecco un primo dettaglio della hypercar elettrica e i progetti di commercializzazione globale

Pininfarina Battista: anticipazioni sulla hypercar di Ginevra 2019

Verso la fine del 2018, Automobili Pininfarina ha svelato i propri progetti per il futuro: dar vita alla prima vettura del Marchio. Si chiamerà Battista e sarà una hypercar 100% elettrica prodotta in 150 esemplari (50 per il Nord America, 50 per l'Europa e 50 per il Medio Oriente e l'Asia).

Pininfarina per il mondo

La Casa ha dichiarato che la vedremo in veste ufficiale al Salone di Ginevra 2019 e, intanto, viene mostrato un primo dettaglio (nella foto in copertina): sembra si tratti della parte laterale della vettura e si intravede anche una zona in fibra di carbonio, materiale con cui è fatta la scocca. Il mostro è spinto da motori elettrici, che riescono a erogare una potenza combinata di 1.900 CV e 2.300 Nm di coppia. I tecnici prevedono uno 0-100 km/h in meno di 2 secondi e un’autonomia di oltre 450 chilometri. Anche se le prime consegne sono previste per il 2020, Automobili Pininfarina è al lavoro per selezionare e stringere rapporti con i migliori rivenditori di hypercar al mondo per commercializzare la Battista. In Nord America si muove qualcosa a Los Angeles, Miami, New York, San Francisco, Toronto e Vancouver; mentre in Europa sono stati individuati specialisti a Birmingham, Bruxelles, Düsseldorf, Londra, Monaco e Stoccarda, con otto ulteriori sedi attualmente in discussione. Passando al mercato orientale, in Asia si punta a Hong Kong e Singapore, mentre i partner del Medio Oriente sono confermati a Dubai e Riyadh.

Il primo bozzetto della Pininfarina Battista
Il primo bozzetto della Pininfarina Battista

Dichiarazioni

Michael Perschke, CEO di Automobili Pininfarina, ha dichiarato: «Siamo interessati a offrire al cliente l'esperienza Pininfarina completa. I nostri specialisti del settore ci supportano in tutto il mondo, condividono la nostra passione per la provenienza di Pininfarina e il potenziale di elettrificazione in un marchio di lusso. Crediamo che i nostri specialisti della vendita diventeranno evangelizzatori del Marchio in quanto si prenderanno il privilegio di prendersi cura delle auto e dei clienti Pininfarina. Inizialmente, per i 150 clienti di Battista avremo da 20 a 25 punti di contatto globali; con la crescita della gamma Pininfarina, aggiungeremo ulteriori specialisti pur mantenendo l'esclusività.» Aggiunge Marcus Korbach, direttore vendite di Automobili Pininfarina: «La richiesta iniziale in Nord America è stata molto forte per Battista e il nostro obiettivo ora è presentare questa spettacolare hypercar ai potenziali clienti in Europa, Medio Oriente e Asia. Inoltre, il nostro team ci assicurerà di aver sotto controllo la rete per garantire il successo della vettura. Basandoci sulla relazione esclusiva dei nostri specialisti, aggiungeremo valore attraverso l'esperienza del prodotto e del Marchio.»

Commenti

Non è ancora presente nessun commento.
Inserisci il tuo commento