Spy

Volkswagen Golf GTI, il video spia al Nürburgring

-

Tempo di test in pista al Nürburgring per la nuova generazione della Volkswagen Golf GTI

Il debutto dell'ottava generazione della Volkswagen Golf è imminente, ma la casa di Wolfsburg sta già lavorando anche alla GTI: i nostri fotografi hanno pizzicato il muletto durante dei test in pista al Nürburgring. In arrivo a metà 2020, qualche mese dopo la Golf standard, la nuova Golf GTI dovrebbe vantare performance migliori e una riduzione del peso. Come di consueto, la nuova Volkswagen Golf GTI si distingue dalla variante tradizionale per alcune caratteristiche estetiche, come i paraurti anteriori e posteriori, con prese d'aria di dimensioni più generose, ruote più grandi, lo spoiler posteriore e il doppio terminale di scarico. 

La nuova Volkswagen Golf GTI non dovrebbe sfruttare una tecnologia ibrida; dovrebbe essere invece equipaggiata con una versione aggiornata del motore benzina EA288 di 2.0 litri sviluppato da Audi visto sulla settima generazione della Golf GTI. Dovrebbe essere disponibile in due varianti di potenza, una da 255 CV e la TCR da 290 CV, abbinate ad un cambio manuale a sei rapporti o ad uno automatico a sette marce. Lo scatto da 0 a 100 km/h dovrebbe essere coperto in meno di sei secondi; la velocità di punta dovrebbe aggirarsi su 250 km/h. 

Dal punto di vista estetico, dovrebbero esserci novità per quanto riguarda la calandra, con una griglia più profonda, ma anche per la firma luminosa all'anteriore, con l'arrivo di fari LED dalla forma affusolata. L'ottava generazione della Golf GTI dovrebbe essere disponibile solo nella variante a cinque porte. All'interno dell'abitacolo della nuova Golf GTI dovrebbero trovare posto un head-up display opzionale e un'inedita consolle centrale. 

Commenti

Non è ancora presente nessun commento.
Inserisci il tuo commento
Altri su Volkswagen Golf
Maggiori info
Volkswagen
  • VOLKSWAGEN GROUP ITALIA S.P.A. Viale G.R. Gumpert, 1
    37137 Verona (VR) - Italia
    800 865 579   http://it.volkswagen.com