VIDEO-PROVA

Peugeot 308 GT [VIDEO]

La sportività vestita d'eleganza
-

Due anime: una seria e una ribelle. Peugeot 308 GT sembra nata per il tragitto casa-ufficio. Poi, però, basta premere il pulsante Sport per cambiarne il carattere e il sound. Abbiamo provato il 1.6 THP benzina da 205 cavalli. Bella, divertente, molto curata...

Peugeot 308 GT [VIDEO]

«Bon sang ne peut pas mentir...» per dirla alla francese. «Buon sangue non mente», per dirla alla nostrana. Peugeot, un marchio da sempre legato a doppio filo al mondo della sportività, non rinnega il suo passato per tendere a una moderna trasversalità come hanno fatto altri marchi, ma perfeziona una gamma che di quel mondo vuole continuare a essere un degno rappresentante.

 

Ed ecco la 308: forme eleganti ma pungenti, dotata di una sportività non sfacciata che cattura l'attenzione, tanto nelle versioni più tranquille, quanto nella più sportiva di tutte, la GT. Una vettura che, nonostante punti a ingolosire un pubblico chiaramente amante delle prestazioni, sa far convivere l'animo ribelle con uno più "quotidiano". Vi presentiamo la 308 1.6 GT 205 cv che costituisce assieme alla 2.0 BlueHDi 180 cv SW una delle due novità di arricchimento della gamma 308.

Purezza aerodinamica e stilistica

La 308 si presenta con un buon equilibrio stilistico, generato grazie a forme proporzionate e linee tese ma non troppo. I punti sui quali si percepisce la maggior spinta creativa sono il muso e la coda.

peugeot308gt (24)
Il Leone è inserito nella calandra che si fregia dei tre artigli orizzontali


Il frontale mette in risalto il Leone che s'inserisce nella calandra caratterizzata dai tre artigli orizzontali. Le funzioni di illuminazione, per una visione ottimale in tutte le circostanze, i proiettori alto di gamma si compongono di elementi a 62 LED.

 

La 308 GT si distingue inoltre per gli indicatori di direzione di tipo dinamico. Spostando lo sguardo verso il basso, ecco anche delle ampie prese d'aria che portano aria al vano motore e all'impianto frenante. A proposito di impianto freni: è stato rivisto con l'adozione di dischi da 330x30 mm a frenare le ruote anteriori grazie a due pinze flottanti a un pistoncino da 60 mm e 268 mm per quelle posteriori.

 

La coda piace per la fanaleria, che si contraddistingue grazie a un design ricercato ma non sfacciato, che non si ispira certo ad altri competitors. Ammirando la vettura di profilo, le linee che si generano dalla fanaleria anteriore sembrano dissolversi per poi materializzarsi all'altezza delle porte anteriori e da lì allungarsi con linee tese fino ai gruppi ottici posteriori. Questi due simuosi elementi affiancano il portellone sul quale campeggia anche il logo GT.

 

Spostando lo sguardo poco più in sù, ecco i retrovisori neri laccati che si fondono con le vetrature, oscurate nella parte posteriore.

308 GT poggia su cerchi in lega diamantati da  18’’ abbinati a pneumatici Michelin Pilot Sport 3. Questi cerchi, denominati Diamant, hanno razze scanalate con fresature.

Dentro come fuori...

La posizione di guida, importante su una vettura ma ancor più fondamentale su un modello sportivo, è ideale grazie all’ergonomia dell' i-Cockpit. Il conducente può adattarla grazie alla regolazione in altezza e profondità del volante (mezzaluna e di diametro ridotto), specifico per questo tipo di modello.

Cruscotto classico ma accattivante. Il contagiri si muove da destra a sinistra come sulle Aston Martin

 

A renderlo ancora più “racing”, ecco anche la pelle traforata e la sigla GT. Il quadro strumenti, posizionato sull’asse visivo così da non distogliere lo sguardo dalla strada, è sì di impronta sportiva ma non sconfina nel kitsch. Una chicca: la lancetta del contagiri si muove da destra a sinistra, per intenderci come sulle Aston Martin.

 

All'interno della vettura ci si sente ben avvolti dalla sedileria, che vanta sedute molto ampie, e ben inseriti nel coro vettura. L'ampio monitor del sistema di informazione e spettacolo da 9,3 pollici, è piuttosto alto, così da non dover spingere il conducente a distogliere troppo lo sguardo della guida. L'abitacolo vanta un cielo del tetto nero antracite e la sedileria che nella versione GT vanta impunture a vista rosse che caratterizzano i rivesti in TEP/Alcantara di serie o in pelle club nappa.

 

Ma in Peugeot hanno voluto offrire un prodotto comunque ricercato, ed ecco anche le cuciture a vista sulla plancia, i pannelli delle porte, la cuffia della leva del cambio e i tappetini. La pedaleria è in acciaio inox, mentri i battitacco sono in alluminio. Insomma, lo spirito sportivo si respira forte, ma senza eccessi.


Il piacere di guida è amplificato dal Driver Sport Pack, di serie, che soddisfa le sensazioni degli amanti delle auto sportive. Basta premere il pulsante SPORT al centro del tunnel centrale per agire su molti parametri come: sonorità del motore (amplificata e più sportiva), retroilluminazione cruscotto, servosterzo (più rigido e reattivo) e reattività del cambio. Vi ricordiamo inoltre che come tutte le vetture sportive, anche la 308 GT è dotata di “paddle” al volante per una cambiata più rapida e precisa.


La gamma di tinte carrozzeria della 308 GT si è arricchita dell’esclusivo Blu Magnetic, un colore che in passato è sempre stato riservato alla vetture francesi da competizione.

Prestazioni dinamiche? Potenza ed equilibrio

Il rapporto peso/potenza è interessante: 5,85 kg/CV. Alla 308 GT benzina bastano solo 7,5 secondi per accelerare da 0 a 100 km/h. Il  quattro cilindri benzina 1.6 THP 205 CV S&S è abbinato a un cambio meccanico a 6 rapporti per uno sfruttamento ottimale della sua coppia di 285 Nm, disponibile da 1750 a 4500 g/min. Quest’elevato livello di prestazioni è abbinato ad emissioni di CO2 e a consumi contenuti, a partire da soli 130g/km e 5,6l/100km.

Alla 308 non manca davvero nulla. Nel Driver Assistance Pack c'è tutto! C'è anche il Parck Assist

 

Livelli di potenza e coppia di questo tipo, con un propulsore di 1600 centimetri cubi, sono raggiungili solo con la sovralimentazione. Il monoblocco a quattro cilindri lavora abbinato a un turbocompressore Twin-Scroll, a tutto vantaggio di una buona potenza massima ma anche a una spinta corposa fin dai bassi regimi. La 308 Gt l'abbiamo provata sia in strada sia sulla pista bresciana di Franciacorta. Nella guida di tutti i giorni ha sfoderato un confort invidiabile mentre nell'utilizzo corsaiolo, un grande equilibrio. Perfetta la distribuzione dei pesi. In curva la vettura si mantiene stabile e neutra anche nel caso si debbano fare piccole correzioni. Un plauso anche all'impianto frenante che anche dopo diversi giri a ritmo sostenuto on tende ad allungare la sua azione.

Ricca dotazione di sicurezza

La 308 è in linea con le concorrenti, dotata dei più moderni sistemi di sicurezza. Troviamo infatti il Driver Assistance Pack costituito da un radar sistemato nella parte anteriore della vettura, che integra tre dispositivi: il “Regolatore di velocità attivo” (che mantiene e adegua automaticamente la velocità in funzione di quella del veicolo che precede), Allarme Rischio Collisione e Frenata Automatica di Emergenza.

peugeot308gt (9)
L'abitacolo piace, funziona, convince. Il quadro strumenti è classico ma tutto il resto è molto high-tech

 

Non manca nemmeno un piccolo aiuto alla guida grazie al Park Assist che permette di parcheggiare automaticamente nei posti a pettine oppure nei parcheggi stretti tra due macchine.

Ecco come si guida

Nella guida di tutti i giorni il motore 1.6 THP da 205 CV si fa apprezzare per un'erogazione corposa fin dai bassi ma lineare, rotonda. Si passa dai 1800 giri ai 4500 con una bella progressione invidiabile. Complici in questo senza dubbio il turbocompressore Twin-scroll e l'alzata variabile delle valvole come la fasatura variabile. I consumi medi dichiarati sono nell'ordine dei 5.6 l/100km ma in autostrada abbiamo constatato una media di circa 7,5 litri/100 km.

 

Su una vettura che vanta un indole sportiva, l'assetto è quanto mai sotto i riflettori. C'è da fare una precisazione:  DS e Peugeot vantano buoni assetti e geometrie molto equilibrate. Lo avevamo detto anche in occasione della prova video della Ds3 165 cv.


In particolare la GT, rispetto alle altre 308, vanta un assetto più basso di 7 mm all'anteriore e 10 mm al posteriore. A sostenere l'auto ecco ammortizzatori dotati di supporto idraulico, a tutto vantaggio del confort di marcia. Nonostante l'assetto sia rigido, non è troppo secco sui piccoli avvallamenti.

Si viaggia molto comodi e anche in pista il contenimento dei sedili è buono

E a spazio interno come siamo messi?

Dentro un ambiente curato che offre un grande confort.
308 GT è lunga 425 cm, larga 180 ed alta 146. Lo spazio di carico è notevole: il vano bagagli vanta una cubatura di 420 litri che si estendono a 1.270 unità abbattendo progressivamente gli schienali posteriori.

 

I posti anteriori si propongono con un buiono spazio per le gambe e con una plancia che non interferisce mai con le gambe, nel del passeggero ne del guidatore. Anche lo spazio riservato agli occupanti è buono e i sedili offrono una seduta larga e confortevole.

peugeot308gt (18)
La 308 vanta una linea di insieme davvero azzeccata ed equilibrata

L'auto della prova nel dettaglio

L'auto che abbiamo avuto la possibilità di provare era la 1.6 GT THP 205 CV con cambio manuale a 6 marce il cui prezzo parte da 28.649,98, ma che nella configurazione che vedete arriva a 32.329,98. La cifra è stata raggiunta con optional esterni pari a 1.100 euro (600 euro per la vernice metallizzata, 500 euro per il tetto panoramico a cui poi si sono aggiunti i sensori di parcheggio, i fari full led, i cerchi da 18”), interni in pelle Club GT Mistral a 1.290,00 e optional vari  come Driver Assistance Pack GT (250 euro), Park Assist (450 euro), sistema Hi-Fi Denon a 490 euro e lettore CD-MP3 a 100 per un totale di 1290,00 euro.

Pregi

- Linea molto accattivante

-Sound motore

-Assetto e stabilità

Difetti

-Cinture anteriori prive di regolazione in altezza

- Volante tagliato nella posizione più alta limita la visuale cruscotto

 

Maurizio Vettor

Commenti

Non è ancora presente nessun commento.
Inserisci il tuo commento
Altri su Peugeot 308
Modelli top Peugeot
Maggiori info
Peugeot