prove

Subaru Levorg M.Y. 2017: la nostra prova di EyeSight v.3

-

Con il restyling della station wagon giapponese arriva anche la nuova versione del sistema Eyesight, vediamo come funziona

Guai a scambiarla per una guida autonoma anche se le capacità della nuova evoluzione del sistema EyeSight V3 disponibile sulla nuova Subaru Levorg 2017 vanno tutte in quella direzione: grazie ad una visione binoculare, basata su due telecamere, la Levorg è infatti in grado di creare un campo visivo tridimensionale di circa 110 metri all'interno del quale riconosce eventuali possibilità di impatto attribuendone di volta in volta un livello di pericolosità ed una soluzione con la quale affrontarla nel caso in cui il conducente non prenda alcuna decisione in merito. Il sistema non riconosce solamente autoveicoli o motocicli ma anche ciclisti o pedoni.
 


Un sistema davvero molto evoluto che fa volontariamente a meno dei radar per fare posto ad una più efficiente soluzione ottica in grado di lavorare con velocità comprese tra 1 e 200 Km/h evitando i classici tamponamenti in città (fino a 50 km/h) oltre che la gestione della distanza di sicurezza in modalità "cruise control" (da 30 a 180 km/h) o la gestione dell'abbandono involontario della corsia: in questo caso la Levorg è anche in grado di sterzare autonomamente evitando invasioni involontarie di carreggiata.

Il sistema Eyesight funziona in modo assolutamente autonomo ed indipendente: al guidatore viene richiesto solamente di mantenere almeno una mano sul volante. Man mano che le situazioni di emergenza si presentano la Levorg trasmette diverse tipologie di messaggio attraverso delle luci led che si proiettano sul parabrezza: dai led gialli, legati al mantenimento della carreggiata ad un led verde che indica l'intercettazione di un pericolo passando per i led rossi che indicano al guidatore l'imminente pericolo di crash.
 


Un sistema infallibile? Non del tutto: in caso di nebbia fitta la capacità visiva diminuisce così come diminuisce nel caso in cui vi siano degli elementi che non permettono una chiara visione di cosa c'è davanti alle telecamere. La stessa cosa vale per situazioni in cui la vettura è troppo inclinata e non ha campo visivo su cosa c'è davanti.
 


Sulla Levorg 2017, che conferma il quattro cilindri boxer turbocompresso da 1.6 litri e 170 CV (250 Nm di coppia), il sistema EyeSight V3 è proposto di serie sin dalla versione base: di serie anche la trazione integrale AWD, il cambio CVT Lineartronic con modalità manuale (sei marce) ed un telaio che sfrutta una zona anteriore di derivazione WRX STi ed una parte posteriore disegnata da un foglio bianco. Un mix che assicura, rispetto a Legacy, un aumento del 50% della rigidità torsionale a tutto vantaggio della prestazione e della sicurezza: il tutto senza dimenticare la capacità del bagagliaio che nel caso di una SW da famiglia è fondamentale (da 522 a 1.446 litri).

All'interno della Levorg (da 26.990 Euro) sono disponibili anche la radio con sistema DAB+ e display da 7" con compatibilità SIRI e, nella versione Sport Unlimited (34.990 Euro) anche la selleria in pelle, la regolazione del sedile di guida e la navigazione satellitare.
 


Come va


Abbiamo provato la nuova Levorg 2017 con il preciso intento di verificare di persona la bontà del terzo step evolutivo del sistema EyeSight: nonostante l'assenza di un radar di distanza abbiamo verificato come l'elettronica che lavora sulla sovrapposizione di due immagini bidimensionali per crearne una tridimensionale (alla stregua dell'occhio umano) lavori molto bene e con grande determinazione. Il sistema non ha incertezze ma soprattutto agisce in modo fluido e lineare, gestendo con sicurezza la distanza di sicurezza in autostrada ed evitando con un potere frenante eccezionale (fino a 1g di decelerazione) gli impatti sino a velocità ben oltre a quelle consentite oggi in città. Un sistema davvero a punto, che ha pochi punti deboli se non quelli legati alle scarse condizioni di visibilità: in quel caso, ma solo in quello, un radar di distanza può fare la differenza.

Molto interessante da parte di Subaru la volontà di proporlo di serie per tutti: già a partire da 26.990 euro il sistema viene offerto come plus di sicurezza di serie.

Commenti

Non è ancora presente nessun commento.
Inserisci il tuo commento
Altri su Subaru Levorg
Maggiori info
Subaru